English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Deca Dance, il nuovo album di J-Ax. Il gioco di parole del titolo ha numerosi significati tutti da scoprire

12 Giu 2009 | Nessun Commento | 3.546 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

copertinaA pochi mesi dal successo di Rap N’Roll, sarà nei negozi da venerdì 12 giugno Deca Dance, il nuovo album di J-Ax, già anticipato dal singolo omonimo.
Numerosi i significati che si nascondono dietro al titolo, un gioco di parole che evidenzia una visione decadente della realtà, ma che crea anche simbologie con il numero 10. L’album sarà infatti in vendita a 10 euro ed è «un disco dance che costa un deca, cioè un euro a canzone come quando si acquista in internet – spiega J-Ax – perchè, come consumatore evoluto di musica, trovo giusto che si compri nei negozi allo stesso prezzo che si trova in rete».
Il lavoro chiude inoltre la prima decade degli anni 2000, approfondendo le tematiche e i linguaggi musicali intrapresi con Rap N’Roll che ha venduto 60mila copie: «Sento di avere una vena creativa molto ricca in questo periodo e sono felice di fare un disco all’anno» dice l’artista milanese, all’anagrafe Alessandro Aleotti.

Deca Dance vanta quattro collaborazioni con ospiti illustri, dal rapper Marracash, a Grido dei Gemelli Diversi (fratello di J-Ax), a Jovanotti, fino a Pino Daniele, «quattro punte che formano la stella polare della musica italiana», spiega il musicista. I dieci brani, che escono su etichetta Best Sound, distribuiti da Sony Music, proseguono il percorso di J-Ax in un nuovo genere musicale, inaugurato con il precedente lavoro, che mischia basi rock a testi rap. «Semplificando molto possiamo dire che si tratta di una versione estiva di Rap N’Roll, anche se ci sono connotazioni ben diverse e c’è un grande passo avanti dal punto di vista tecnico».

Le canzoni offrono uno spaccato del modo di vedere la vita di J-Ax, ricco di citazioni, rimandi e allusioni compressi in rime che parla agli ex adolescenti degli anni ’80, così come ai teenager di oggi. «Io non so niente del disagio giovanile perchè ho 36 anni – dichiara l’artista -, ma parlo alla gente con il mio stesso ‘handicap’ sociale». Deca Dance sarà presentato dal vivo in un mini tour nei maggiori store italiani che partirà proprio il 12 giugno da Milano. Di fianco all’attività promozionale, J-Ax prosegue la tournee di concerti che lo porterà in tutta italia.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie