English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Dal 9 luglio al 12 agosto a Locorotondo la XIII edizione del Locus Festival

21 Mar 2017 | Nessun Commento | 626 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

CatturaIl programma della XIII edizione del “Locus Festival rappresenta la conferma del carattere progressivo e internazionale del festival di Locorotondo.
Uno dei “Borghi più belli d’Italia”, in un territorio che sintetizza quanto di più magico e suggestivo possa offrire la Puglia, si prepara ancora una volta ad ospitare personalità geniali ed esperienze significative della musica contemporanea mondiale annunciando la line up completa dell’edizione che si terrà a Locorotondo dal 9 luglio al 12 agosto:
Bonobo, Niccolò Fabi, Benjamin Clementine, Yussef Kamaal, The Heliocentrics, Bokanté, Robert Glasper Experiment, Daymé Arocena, Deproducers.

Il 1 giugno, invece, si terrà un’anteprima speciale della manifestazione pugliese con il live al Teatro Petruzzelli di Bari di JUNUN, il progetto musicale che coinvolge Jonny Greenwood dei Radiohead accanto a Shye Ben Tzur e The Rajasthan Express.

Un percorso artistico sofisticato che riflette l’attualità della migliore musica prodotta sopratutto in Inghilterra e negli Stati Uniti e valorizza importanti esperienze italiane, offrendo un approccio stilisticamente ampio ma con un sottile filo conduttore soul e organico. Dalla dance elettronica “intelligente” di Bonobo al funk cosmico degli Heliocentrics, alla forte anima jazz africana di Bokanté (nuovo progetto del leader di Snarky Puppy, Michael League) e di Daymé Arocena (straordinaria cantante cubana prodotta da Gilles Peterson), dal giovane jazz urbano londinese di Yussef Kamaal al gruppo leader della nuova black music americana Robert Glasper Experiment (praticamente un simbolo del Locus), fino ai progetti italiani Deproducers (con il live “Botanica”) ed il grande Niccolò Fabi che celebra il suo ventennale.

Oltre ai grandi live, l’esperienza del Locus sarà completata da incontri e approfondimenti culturali, escursioni in bici, cinema e tutti gli ingredienti tipici del territorio pugliese d’estate: cibo di alta qualità e vini pregiati, passeggiate nell’affascinante centro storico, la tranquillità delle contrade e la vivacità delle spiagge vicine.

Locus vuol dire luogo, e il nome del paese Locorotondo esprime la circolarità del suo centro storico così come l’ispirazione globale del Festival. La suggestione che caratterizza la XIII edizione è quella delGenius Loci ovvero lo spirito di un luogo, che da sempre il Locus Festival valorizza attraverso la musica internazionale, in armonia con il territorio, il suo ambiente ed il suo vissuto.
Locus è parte di Italian Quality Music Festivals, l’associazione che mette in rete, rappresenta e promuove i festival italiani di musica contemporanea. Una rete il cui obiettivo è rendere l’Italia un luogo dove l’eccellenza musicale si sposa a valori come la sostenibilità ambientale ed economica e il legame con il territorio.

Foto di Umberto Lopez.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie