English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Dal 15 al 24 settembre Malta si sposta al Cous Cous Fest di San Vito lo Capo

13 Set 2017 | Nessun Commento | 725 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

cous-cous-fest2Dal 15 al 24 settembre 2017, Malta, centro geografico del bacino mediterraneo, si sposta virtualmente nella vicina Sicilia, nel contesto del celebre Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo.

Malta Tourism Authority sceglie l’appuntamento siciliano per raccontare l’imminente avvio del programma Valletta 2018 Capitale Europea della Cultura e sarà presente all’edizione 2017 del Festival con uno stand nell’area dell’Expo Village. Tutti i visitatori che si recheranno allo stand saranno invitati a partecipare ad un concorso creando una propria immagine animata il cui sfondo sarà dato proprio da Valletta. Tra tutti coloro che divulgheranno sui propri profili social la gif animata creata in questa occasione, sarà estratto un vincitore che riceverà in premio un viaggio per due persone a Malta per scoprire le meraviglie di Valletta 2018. A tutti i partecipanti saranno comunque consegnati gadget ed un buono sconto offerto dalla compagnia aerea Air Malta corrispondente ad una riduzione del 20% sui costi dei voli per Malta con prenotazioni effettuate tra il 15 ed il 24 settembre per viaggi da realizzarsi tra il 1 ottobre ed il 31 marzo (esclusi ponti e festività).

Malta, destinazione perfetta per uno short break invernale, è collegata all’Italia, grazie a numerose compagnie aree di linea e low cost, con voli diretti da ben 13 città (Bari, Bergamo, Bologna, Catania, Milano, Napoli, Palermo, Pisa, Roma, Torino, Trapani, Treviso, Venezia) oltre che da collegamenti quotidiani via nave da Pozzallo (RG).

Il Cous Cous Fest, unico evento in Italia di questo genere, quest’anno festeggerà il suo ventennale con un programma d’eccezione e vedrà Joe Bastianich presidente della giuria al Campionato del mondo del cous cous, ma anche numerosi eventi gratuiti tra cui concerti, dibattiti e tavole rotonde.

In programma il 22 settembre alle ore 21.30 la tavola rotonda a cui parteciperanno S.E. Vanessa Frazier, Ambasciatore di Malta per l’Italia e Claude Zammit Trevisan, Direttore MTA Italia, che insieme presenteranno i contenuti del progetto Valletta 2018. In questa sede sarà raccontato il percorso che ha portato Valletta ad ottenere il prestigioso titolo. Un percorso che si è sviluppato generando un’opportunità di innovazione che al contempo è stata in grado di preservare tradizione e identità della città. La cultura maltese si fonda su migliaia di anni di storia lungo il corso della quale si sono succeduti culture e popoli diversi. Claude Zammit Trevisan spiega ‘Abbiamo scelto di parlare di Valletta 2018 al Cous Cous Fest in quanto luogo emblematico di incontro: una festa di sapori e civiltà che celebra il cous cous come simbolo di cultura ed integrazione. Esattamente i medesimi temi che sono il cuore del progetto che ha permesso a Valletta di diventare Capitale Europea della Cultura 2018’.

La stessa sera sul palco saranno presenti anche Joe Bastianich, Tiziana Dell’Orto (presidente World Food Programme Italia) e l’Oste e CuocoFilippo La Mantia, con la moderazione dalla giornalista del Tg2, Marzia Roncacci.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie