English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Creatività, invenzione, pluralismo: le sfide del mondo laico all’immobilismo del XXI secolo

10 Ott 2009 | Nessun Commento | 2.662 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

festival_laicitàAppuntamento sabato 17 e domenica 18 ottobre 2009 presso l’ex Aurum a Pescara (zona Stadio Adriatico, nei pressi della Pineta D’Avalos) per la seconda edizione del Festival Mediterraneo della Laicità, ideato e promosso dall’Associazione culturale Itinerari Laici. Tema di quest’anno è la sfida del mondo laico all’immobilismo del XXI secolo attraverso la creatività, l’invenzione e il pluralismo. Idee capaci, in una dimensione laica culturale, di suscitare riflessione e dibattito. Favorendo, a volte in maniera determinante, il percorso verso la modernità. Idee pericolose, quindi, secondo una formulazione provocatoria. Direttore scientifico del Festival è Giacomo Marramao, vice direttore scientifico Andrea Pitasi. Partecipano: Sebastiano Bagnara, Leonardo De Chirico, Juan Andrés Mercado, Chiara Lalli, Gaetano Bonetta, Demetrio Errigo, Andrea Pitasi, Valerio Pocar, Jean Baubérot, Cinzia Dato, Roberto Garaventa, Giacomo Marramao. Coordinatore organizzativo è Silvana Prosperi. Comitato Organizzativo: Muni Cytron, Simone d’Alessandro, Emilia Ferone, Marisa Menna, Michele Meomartino, Andrea Pesa, Giovanna Porcaro Sabatini.

Le tavole rotonde previste sono: La persona al centro dello sviluppo; L’eroismo laico del nostro tempo; Moschee, sinagoghe e discoteche. “Attraverso il contributo di filosofi, studiosi e pensatori di primo piano del panorama culturale
italiano e internazionale, il Festival – spiega Silvana Prosperi, coordinatrice del Festival – vuole accompagnare il pubblico in un ideale passaggio verso la responsabilità e la consapevolezza di scelte dalle quali dipendono la stessa sopravvivenza e qualità della vita umana. In una dimensione non più riconducibile alla logica di confini geografici e culturali”. Con questo nuovo appuntamento, l’associazione culturale Itinerari Laici conferma la sua presenza in un percorso condiviso verso la modernità vista come superamento degli egoismi, delle ingiustizie personali e collettive.
www. festivalmediterraneodellalaicita. it

IL PROGRAMMA
Sabato 17 ottobre 2009
ore 16.30 – 19.00
CREATIVITÀ La persona al centro dello sviluppo
Sebastiano Bagnara, Leonardo De Chirico, Juan Andrés Mercado, Chiara Lalli

Domenica 18 ottobre 2009
ore 10.00 – 13.00
INVENZIONE L’eroismo laico del nostro tempo
Gaetano Bonetta, Demetrio Errigo, Andrea Pitasi, Valerio Pocar
ospite Beppino Englaro per una “riflessione etica e civile sul confine tra la vita e la morte” con la giornalista Adriana Pannitteri.

ore 16.00 – 19.30
PLURALISMO Moschee, Sinagoghe e Discoteche
Jean Baubérot, Cinzia Dato, Roberto Garaventa, Giacomo Marramao
Premio “Laici per il Mediterraneo” al Prof. Jean Baubérot

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie