English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Corto Maltese, riapre sabato a Lecce il jazz club. Ospite della serata, Roy Paci

2 Dic 2011 | Nessun Commento | 1.561 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

jazz clubMolta l´attesa per la riapertura del Corto Maltese, storico locale leccese dedicato alla matita di Ugo Pratt che, dopo anni di silenzio, torna a vivere con una nuova gestione in versione “jazz club”.

Sarà inaugurato sabato 3 dicembre con una “prima” indimenticabile il “Corto Maltese Jazz Club”, un sogno che ritrasforma in realtà le fantastiche serate raccontate da tutti i nostalgici leccesi, pronte a rifiorire per chi c´era e per chi ne ha solo sentito parlare.

Il “Corto Maltese Jazz Club” riparte alla grande, con una direzione artistica curata a quattro mani e nei minimi particolari da Titti Stomeo in coordinazione con il musicista Raffaele Casarano.

«La programmazione che ci riserviamo di offrire», dichiarano i direttori artistici, «è quella di un locale che, come nei migliori jazz club di New Orleans, porta a Lecce una delle tradizioni popolari più moderne, il jazz e tutto ciò che ruota attorno ad esso. Il jazz non è uno stile ma è un modo di vivere».

Diversi gli appuntamenti settimanali tutti caratterizzati da scelte musicali raffinate e particolari che presentano artisti in versione “solo”, serate vintage, concerti dall´anima ronck´n´roll, esibizioni live come nei migliori night jazz club d´Europa. Tra gli ospiti che popoleranno l´equipaggio ci sarà spazio per certezze nazionali come Cesko (from Apres la Classe) in versione cantautorato francese e italiano anni `50, Marco Bardoscia, New Orleans Brass Band e ancora Mirko Signorile, Dario Muci, ma anche per promettenti talenti tra cui Carolina Bubbico e molti altri.

Non solo ottima musica. Grande attenzione per le selezioni enogastronomiche, con un menù ricco di deliziose pietanze ed esclusive etichette vitivinicole. I nuovi gestori Chiara e Gianpiero riprenderanno anche la tradizione dei “mitici panini” del Corto Maltese, con le ricette originali ricopiate accuratamente dai quaderni originali e traghettate fino ad oggi da due leve del vecchio staff. Saranno loro ad affiancare l´attuale équipe, per trasmettere lo spirito di un locale che per molti fedeli frequentatori è stato stile di vita.

Ad aprire la nuova stagione il 3 dicembre, “Tutti quanti voglion fare jazz”, serata impreziosita da una special guest d´eccezione, il trombettista di fama internazionale Roy Paci che, per l´occasione, si esibirà dal vivo in un concerto inedito accompagnato da Manu Pagliara (chitarra), Michele Minerva (basso) e Gianmarco Serra (batteria).

A seguire la lunga notte del “Corto Maltese Jazz Club” continua con una esclusiva jam session curata da Raffaele Casarano e aperta a tutti gli artisti che vogliono rendere unica la prima notte del “Corto Maltese Jazz Club”.

Durante la serata anche un pensiero agli alluvionati di Messina: Roy Paci, dopo essere stato impegnato in prima linea a spalare i detriti nelle terre colpite dal disastro, ha espresso il desiderio di raccogliere fondi per gli amici siciliani. Gli ospiti del “Corto Maltese Jazz Club” potranno contribuire, con un´offerta libera, a riempire una scatola di speranze che sarà allestita nel locale.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie