English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Consigli per un “diverso” regalo di Natale. Questa la moda del 2011

23 Nov 2010 | Nessun Commento | 6.757 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

cameretta di barbie
Se la crisi fa ancora sentire i suoi effetti nefasti sui portafogli della gente e il Natale, tempo di regali, si avvicina, l’unica soluzione rimane: i regali «li famo strani». Dal concerto allo spettacolo teatrale a casa, al donare un soggiorno zuccheroso alla pargola viziata nella suite di Barbie, fino ai regali davvero bizzarri e inutili che fanno sorridere per la loro assurda inutilità. Tutto è concesso pur di sorprendere.

L’idea di regalare uno spettacolo o un concerto è della cooperativa sociale del comasco, AttivaMente- Residenza Teatrale Torre Rotonda, in collaborazione con il Teatro Sociale di Como (As.Li.Co.). Tra le proposte di musica e teatro da godere nel salotto di casa: la commedia Clandestino, testi e regia di Jacopo Boschini, interpreti Stefano Panzeri e Stefano Dragone. Scenografie di Laura Errico e musiche di Luca Schiavo. Una commedia che narra di un viaggio grottesco, tragicomico che vede protagonista Metrio Claus, un individuo naif che messo alle strette dalla fame e dalla povertà, da una società che ormai lo rifiuta come un appestato, abbandona la sua terra natale, nella speranza di iniziare una nuova vita in una terra lontana. Per la musica, viene proposto il concerto di Natale, Notte d’incanto, eseguito dal Quartetto Noel: Clara Marzorati, violino, Ivana Mauri, clarinetto, Matteo Giudici, chitarra acustica ed elettrica, Raoul Moretti, arpa.

Un soggiorno in una suite tutta rosa Barbie potrebbe far felici molte bambine. Così, dopo il Plaza Athenee a Parigi, l’hotel Husa Princesa a Barcellona, il Palm Resorts a Las Vegas anche in Italia una Barbie Suite da sogno, arriva per le bimbe nostrane grazie alla collaborazione fra Mattel e il Grand Hotel Savoia di Cortina d’Ampezzo (Mythos Hotels), il più chic della nota stazione sciistica, un cinque stelle situato nel cuore di Cortina d’Ampezzo. La stanza decorata e arredata nei colori e nei motivi tipici della fashion doll più famosa del mondo sarà messa a disposizione dal Grand Hotel Savoia di Cortina da dicembre fino al 30 aprile. È comunicante con quella dei genitori, rigorosamente pink e arredata in perfetto stile Barbie grazie a Doimo Cityline, licenziatario di riferimento per l’arredo cameretta. La suite di Barbie sarà inaugurata da una Barbie interior designer in carne e ossa poco prima delle vacanze di Natale 2010.

Infine, dopo il Natale del riciclo, del tipo rifiliamo la decima candela mangiafumo ricevuta. Dopo il Natale del regalo mangereccio, tipo prosciutto infiocchettato e forma di parmigiano, da inviare a chi ha l’azotemia e il colesterolo alle stelle. Dopo quello solidale, della serie «abbiamo preferito destinare il denaro del tuo regalo, a sostegno dei bambini poveri del Belgio», è tornato in auge il regalo bizzarro, che non deve essere necessariamente kitsch, come l’angelo di ceramica portacandela o le presine per la cucina, puntualmente regalate dalla vecchia zia. Su siti e blog imperversano gli oggetti più assurdi, che si consiglia di impacchettare come fossero gioielli, perchè il sadismo del donante nel vedere la faccia del destinatario una volta scartato il pacco, sia soddisfatto fino in fondo. Tra i più bizzarri regali trovati per il web: la carta igienica nera da regalare all’amica fashion victim, le scarpe rosse col tacco a spillo – ferma porta da donare alla nonna; il nulla, Nothing, una confezione di design sottovuoto, contenente appunto nulla, adatto a chiunque abbia un ego che straborda.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie