English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Conclusa la VI edizione di Novello sotto il Castello a Conversano, grande affluenza di pubblico

17 Nov 2014 | Nessun Commento | 1.263 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

novelloSi è conclusa la tre giorni di Novello sotto il Castello – Vino, Gastronomia & Musica, evento culturale ed enogastronomico che ha animato dal 14 al 16 novembre il centro storico di Conversano.

La VI edizione, organizzata come sempre dalla associazione La Compagnia del Trullo, ha fatto registrare una grande affluenza di pubblico proveniente da tutta la Puglia e dalle regioni limitrofe.

Tale risultato è frutto di un progetto ben costruito, capace di soddisfare le esigenze di un pubblico molto eterogeneo. Filo conduttore del progetto Novello sotto il Castello è stata la Puglia in tutte le sue sfumature. Lungo il percorso, che ha abbracciato l’intero centro storico di Conversano, è stato possibile immergersi nei sapori pugliesi grazie alla presenza di 18 cantine e di 40 espositori gastronomici.

Dodici le associazioni locali coinvolte nella realizzazione dell’evento. Da menzionare l’associazione Fatti di China con la sua mostra Artèria, e Marienbad Teatro con lo spettacolo Shir-hashimir nella Basilica Cattedrale.

Cinquanta è invece il numero degli artisti che si sono esibiti nei 16 concerti live che hanno accompagnato le tre serate.

novello1Novello sotto il Castello ha richiesto una organizzazione molto complessa ma impeccabile grazie alle 5 aziende impegnate nell’allestimento di tutto il percorso, e grazie ai 100 volontari impegnati tra mescita, preparazione delle castagne e gestione logistica.

La VI  edizione di Novello sotto il Castello è stata una riuscita festa d’autunno capace di valorizzare un territorio e la sua identità. E’ stato intrapreso un percorso che La Compagnia del Trullo non mancherà di migliorare già dall’anno prossimo.

A completare il ricco cartellone degli eventi hanno contribuito in mondo rilevante anche Simona Giacobbi e Gianvito Magistà che, con la loro Puglia Mon Amour hanno organizzato una serie di presentazioni. La prima con il libro  “PER CANTI E CANTINE” (Kurumuny, 2014) di Pino De Luca, insegnante e giornalista introdotto da Kim Phillips, promotrice enogastronomica ed il dibattito con esperti del settore enogastronoico, produttori e gionalisti dal titolo: “EVENTI ENOGASTRONOMICI: POSSONO ESSERE IL TRAINO ALL’ENOLOGIA PUGLIESE?”.

novello2Tra gli interventi di notevole spessore c’erano Antonio Innamorato (Novello sotto il Castello), Pino De Luca (scrittore e giornalista), Davide Gangi (Vinoway Italia), Enzo Tota (SmartWine Vinoway), Bernardino Nardelli (Coldiretti e Az. Agricola Sapori di Casa), Ettore Pacilli (Enoteca Uvarara di Foggia), Natale Tateo (Cantina dei Fragni) ed il sottoscritto in veste di esperto turistico e giornalista impegnato sul territorio pugliese per la valorizzazione dei prodotti enogastronomici.

Questi eventi, indispensabili per la crescita di una regione fanno capire come la volontà e la passione vengono al primo posto per lo sviluppo locale e quindi da parte mia va un plauso alle decine di volontari ed all’organizzazione La Compagnia del Trullo che ha creato una manifestazione di cui sicuramente si parlerà nei mesi a venire e chissà che per l’edizione del 2015 non si pensi ad un accordo con albergatori e compagnie aeree low cost per far apprezzare questa manifestazione fuori da confini regionali e perché no, internazionali.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie