English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Citerna (in Umbria) dal 28 aprile diventa capitale della fotografia

27 Apr 2012 | Nessun Commento | 1.152 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

citernafotografia-2011
Inizia tra pochi giorni la quarta edizione di CiternaFotografia, la manifestazione dedicata all’arte fotografica che si terrà nel borgo di Citerna (Pg), nell’alta valle del Tevere, dal 28 aprile al 3 giugno 2012. Incontri, eventi, workshop, più di 400 foto in esposizione organizzate in 19 mostre; 22 autori ospiti tra cui Emiliano Mancuso, Felix Lupa e Monika Bulaj, una sezione dedicata a Israele, paese ospite per il 2012 e due produzioni dell’Associazione umbra Re_Immagina_Re che cura la direzione artistica del festival e che assieme al Comune di Citerna organizza la manifestazione.

Il tema di quest’anno,“Stato di crisi”, è affrontato da più punti di vista dai lavori in esposizione. Dalla crisi finanziaria a quella della politica, dalle grandi metropoli all’ambiente, dall’Afghanistan all’Ecuador, visitare CiternaFotografia significa immergersi in un percorso pensato dalla direzione artistica per viaggiare attorno al mondo e riflettere allo stesso tempo sulle tematiche di stretta attualità che più ci hanno toccato negli ultimi anni in uno dei Borghi più belli d’Italia dove il tempo sembra essersi fermato e dove una terrazza sulla Valtiberina suggerisce una sensazione di infinità mentre i vicoli stretti, la rocca, gli spazi del borgo si lasciano scoprire poco a poco e rivelano una bellezza inusuale.

Tra le ultime novità in calendario è da segnalare lo spettacolo teatrale “Il balcone di Golda”: un ritratto dell’israeliana Golda Meir perfetto, toccante, coinvolgente con la regia di Maria Rosaria Omaggio e l’interprete unica Paola Gassman. Andrà in scena sabato 5 maggio alle 21 presso il Teatro cinema Smeraldo di Pistrino in esclusiva regionale per CiternaFotografia. La pièce mette in luce un periodo storico fondamentale per comprendere meglio il conflitto medio-orientale e offre, col sorriso, le sfaccettature di una delle maggiori figure del secolo scorso dalla semplice e complessa personalità. “Il balcone di Golda” narra di due balconi: quello della sua casa a Tel Aviv, da cui vedeva le navi cariche di ebrei che tornavano alla terra promessa, e quello che si riferisce al settore segreto all’interno della struttura di armi nucleari di Dimona nel deserto del Negev.

Israele sempre protagonista con l’incontro di taglio economico che si terrà il giorno successivo domenica 6 maggio alle 10,30 presso l’agriturismo “Le Rasse” con l’ambasciata d’Israele e gli imprenditori umbri, coordinati da Confindustria, per esplorare le potenzialità di rapporti commerciali tra Israele e questa parte di Umbria, per rafforzare le relazioni già in essere e mettere in evidenza punti di forza utili alle due parti.

A seguire nel pomeriggio l’incontro pubblico con il fotografo Felix Lupa, un artista di street photography che si trova a rappresentare un paese che è sempre al centro di discussioni sociali, storiche, politiche. Lupa vive a Tel Aviv, ha documentato le storie più difficili della sua città, ha seguito eventi internazionali come la separazione del Sudan nelle due parti nord e sud. La sua fotografia si caratterizza sempre per una valenza sociale; a Citerna espone “Dwellers of the magic car“, lavoro ambientato a Tel Aviv, attraverso le vite, difficilissime e particolari, dei protagonisti.

Tra le mostre principali del festival, oltre a quella di Felix Lupa, si annoverano: “Stato d’Italia” di Emiliano Mancuso, un viaggio lungo tre anni attraverso l’Italia dei nostri giorni, alla ricerca di storie, cronache e volti della crisi economica e sociale che stiamo vivendo; “Cronache dal basso impero” di Francesco Zizola, un saggio visivo, antropologico e sociologico, che riesce a raccontarci più di qualunque parola scritta la decadenza di una classe politica; “The vaults” di Mark Halney, un’avventura nella capitale della finanza: Zurigo, punto di riferimento le per l’economia; “Sguardi su un paese di un crisi”, collettiva sul tema della crisi prodotta dal festiva che vede i lavori di Francesco Cocco, Salvatore Esposito, Alfredo Falvo, Gughi Fassino, Stephanie Gengotti, Alessandro Imbriaco, Claudio Morelli, Alessandro Pace, Giovanni Presutti, Marta Sarlo, Valentina Vannicola, Daniele Vita, Antonio Zambardino; “Il tempo del Tevere”, dell’Associazione Re_Immagina_Re sul fiume Tevere, nata da una passeggiata fotografica a piedi e in canoa dalla sorgente del fiume fino a Umbertide.

Ma non è finita qui: girando per Citerna si potrà ammirare la mostra “Water: element” di Sandra Bartocha, l’elemento acqua visto da occhi “diversi” dalla famosa fotografa tedesca o ancora “Ecuador, il piccolo gigante” di Loredana Del Pace, una visione del paese sudamericano da chi lo ha vissuto con differenti punti di vista e un profondo coinvolgimento personale; o ancora le mostre di Citerna Off, con le quali si è voluto estendere lo spazio artistico del Festival allargandolo ad alcuni borghi limitrofi e coinvolgendo validi artisti o esperienze emergenti. Il festival propone anche tanti altri appuntamenti, autori e incontri: dall’esposizione realizzata su “La Famiglia” con le scuole medie e superiori del territorio alla mostra storica per i cento anni della ditta umbra Nardi spa, dai lavori di Maxartis foto community raccolti nella collettiva “Frammenti d’Italia” ai workshop sulla fotografia a cui ci si può iscrivere dal sito e partecipare nei giorni del festival; da una mostra sull’Ecuador ad una esposizione realizzata con Proloco Citerna sulla vita da camper.

CiternaFotografia è inoltre un appuntamento in calendario nel circuito Portfolio Italia della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

Tutto il programma online su: www.citernafotografia.org

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie