English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Bari ZeroBarriere 2017. E’ partito il conto alla rovescia per il Trofeo Cus Triathlon del 24 settembre

11 Apr 2017 | Nessun Commento | 906 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

zerobarriereÈ partita l’organizzazione di «Bari ZeroBarriere 2017», Grand Final Paratriathlon Series Trofeo Cus Triathlon in programma a Bari il prossimo 24 settembre. Per il «battesimo» dell’evento testimonial d’eccezione sarà Luca Mazzone, oro alle Paralimpiadi di Rio 2016. Tra gli sportivi impegnati in gara, ci saranno gli olimpionici Giovanni Achenza, medaglia di bronzo nella categoria PT1 paratriathlon, e Michele Ferrarin, argento nella categoria PT2 paratriathlon.
Si tratta – è stato spiegato nel corso di un incontro con i giornalisti ieri mattina – di una manifestazione, dal valore sociale e sportivo, che vedrà la partecipazione a una gara di triathlon di atleti disabili e normodotati. L’evento è promosso dalla cooperativa sociale ZeroBarriere ed organizzato dal CUS Bari, con il patrocinio del Comune di Bari, in collaborazione con Fitri nazionale e regionale, Coni Puglia, Fondazione Puglia, Università «Aldo Moro», assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia e Puglia Promozione.
L’iniziativa è stata presentata a Palazzo di Città, dal consigliere incaricato dal sindaco alle Politiche di tutela del diritto dell’accessibilità urbana e fondatore di Zerobarriere Marco Livrea, dagli assessori allo Sport e ai Lavori Pubblici, Pietro Petruzzelli e Giuseppe Galasso, dal presidente Cus Bari Giuseppe Seccia, dal presidente Fitri Puglia Claudio Meliota, da Neil McLeod, Paratriathlon Manager Fitri, dal presidente Coni Puglia Angelo Giliberto e dal presidente Cip Puglia Giuseppe Pinto.
Abbinato al Trofeo CUS Triathlon, nel quale gli atleti si confronteranno su un percorso «sprint», Bari Zerobarriere 2017 si svolgerà in una sola giornata con partenza dalla spiaggia di Pane e Pomodoro verso San Giorgio e ritorno per il centro cittadino. Tanti gli sport in gara: dal nuoto al ciclismo/handbike, fino alla maratona/carrozzina veloce, con la partecipazione di circa 50 paratleti e 350 atleti normodotati.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie