English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Aumentano i passeggeri e la Puglia diventa nuovo importante snodo di collegamento

13 Mar 2015 | Nessun Commento | 986 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

adpCon un “biglietto da visita” che segna una crescita complessiva del traffico passeggeri del 10% (+22% dei passeggeri internazionali) nei primi due mesi del 2015, Aeroporti di Puglia (Adp) ha ospitato più di 600 tour operator, agenzie di viaggio, vettori, strutture ricettive ed enti del turismo che hanno partecipato alla 11/ma edizione del workshop “Tour Operator e Vettori incontrano il trade“, giovedì 12 marzo mattina nella nuova ala dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari. A salutare gli operatori del settore, provenienti anche da Repubblica Ceca, Valencia e Catalogna, sono stati, tra gli altri, l’amministratore unico e il direttore generale di Aeroporti di Puglia (Adp), Giuseppe Acierno e Marco Franchini, e l’assessore al Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli. Quest’ultima ha sottolineato che “abbiamo creduto molto nella mobilità aerea perchè ci portasse nel cuore dell’Europa: lo sviluppo degli aeroporti – ha sottolineato – ci ha consentito di sviluppare affari e accordi con le principali compagnie, soprattutto con quelle low cost. Tutto questo ha avuto un impatto positivo, non a caso siamo in impennata continua come provenienza di turisti che arrivano in Puglia”. Negli scali di Bari e Brindisi, nei primi due mesi del 2015, ha ricordato Acierno, “abbiamo una crescita passeggeri del 10%, mentre è galoppante quella dei passeggeri internazionali: intorno al 22%”. Risultati che per l’amministratore di Adp sono dovuti anche alle compagnie low cost: “Siamo un pezzo di Italia che non è estraneo al mondo – ha spiegato – e che vive in una dimensione globale in cui il traffico viene regolato da eventi come l’avvento delle low cost. Nessuno creda che possiamo vivere in un altro mondo. Noi stiamo con i piedi per terra, facciamo le cose correttamente e facciamo in modo che tanti passeggeri della Puglia, per turismo ma anche per crescere, imparare e curarsi possano andare in giro per il mondo. E tanti che non sono pugliesi possano venire qui a vedere la bellezza della nostra terra”. Infine, Acierno ha evidenziato che “l’irrobustimento delle rotte, tra cui i nuovi collegamenti con Zurigo e Istanbul, luoghi di arrivo e partenza, daranno ulteriore consistenza alla nostra crescita”. Occorre “proseguire su questa strada – ha concluso Franchini – e rafforzare la collaborazione con gli operatori anche attraverso manifestazioni come quella di oggi, per radicalizzare questi processi e favorire nuove spinte propulsive”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie