English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Arrangiati Pinocchio, al teatro dell’Anonima con Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli dal 12 novembre

11 Nov 2011 | Nessun Commento | 2.285 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

D.Marmone-T.Schiavarelli
Con il debutto dello spettacolo “Arrangiati Pinocchio”, rielaborato e diretto da Dante Marmone, in scena con Tiziana Schiavarelli ed Enzo Sarcina, sabato 12 alle 21 (repliche ogni fine settimana alle 21) s’inaugura la stagione del teatro dell’Anonima a Bari (via Camillo Rosalba 52, info: 080.561.48.75).
Lo spettacolo è arricchito da video animazioni di Nole Biz, le scenografie sono di Federico II Eventi, i costumi di Rossella Ramunni, luci e fonica di Sante D’Orazio.

Pinocchio, così diverso da tutti, venuto al mondo per metà umano e per metà tronco d’albero, è ignaro di sé stesso e di tutto quanto lo circonda. Pinocchio segue un percorso che lo porterà a conoscere personaggi fantastici in un mondo dove la cronaca e la fantasia convivono, creando situazioni bizzarre.
Il meccanismo teatrale dà vita ad un avvicendarsi continuo di personaggi: Geppetto un falegname, vittima della crisi economica che non sa come sbarcare il lunario, il quale sospetta che quel bambino/tronco sia frutto di un rapporto incestuoso tra lui ed un albero e che tramite un incantesimo della fata turchina (che altri non è che una di quelle rozze chiromanti che leggono le carte nelle televisioni locali), vede trasformare quello strano figlio in un vero bambino, e poi ancora il gatto e la volpe che tentano di raggirare l’ingenuo Pinocchio ma che proprio grazie alla sua ingenuità resteranno vittime del loro stesso inganno, il grillo parlante che è un tuttologo sempre prodigo di consigli strampalati, e ancora, “il paese dei balocchi”, disegnata come una prostituta che attira i passanti con le sue arti di seduttrice e che riuscirà a circuire Pinocchio, e poi Mangiafuoco tanto burbero quanto paterno, e tanti altri personaggi che questo ragazzino così disadattato incontrerà nel suo cammino. Ma alla fine delle sue disavventure Pinocchio, finalmente, avrà una famiglia, generata da una love story tra sua madre, un albero con le sembianze di una donna e Geppetto felice di non essere più solo e di avere un figlio ed una moglie, malgrado la situazione stravagante.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie