English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Anci per Expo fa tappa a Lecce: la cittadina barocca scelta come rappresentante delle eccellenze pugliesi

21 Ott 2015 | Nessun Commento | 910 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

l1La città di Lecce ha ospitato ANCI per Expo, nel tour attraverso le regioni italiane. Le eccellenze pugliesi sono state esposte in stand realizzati da artigiani salentini con materiali ecosostenibili. Le aziende partecipanti, impegnate nella filiera della nutrizione, sono state coordinate dalla Coldiretti, che ha curato anche le dimostrazioni agli studenti delle scuole della provincia. Ha fornito un apporto significativo la Confcommercio.

Il programma della manifestazione prevedeva vari eventi. Ha introdotto “Aspettando Expo 2015: Lecce e le eccellenze pugliesi”, con la partecipazione del sindaco di Lecce, Paolo Perrone, del presidente di Anci Puglia, Gino Perrone, del presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete, del presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno, di Paolo Cottini, della Direzione Affari Istituzionali di Expo 2015, dell’ambasciatore Ignazio Di Pace, consulente per i rapporti internazionali, Padiglione Italia Expo Milano 2015, di Pier Attilio Superti, responsabile progetto AnciperExpo, di Paolo Petracca, vicepresidente Fondazione Triluzza, e di Antonello Angeleri, responsabile relazioni istituzionali di Seat Pagine Gialle.l2

Successivamente l’associazione dilettantistica Delfino ha presentato, in Piazza S. Oronzo, un’esibizione di ginnastica artistica, con ragazzi vincitori di premi nazionali. Artisti di strada hanno altresì animato il centro cittadino con musica legata alle tradizioni salentina e pugliese. Nei ristoranti e in luoghi aperti alcuni chef locali hanno preparato piatti tipici, mentre in ore serali lo chef Almo Bibolotti si è esibito in uno show cooking. “E’ necessario – ha spiegato il Sindaco – che i benefici derivanti da Expo possano essere redistribuiti sull’intero territorio nazionale e possano anche avere una ricaduta temporale ben oltre il 2015. In questa ottica si inserisce l’evento promosso da Anci che ha indicato una città per ogni regione in questo percorso per Expo2015, scegliendo Lecce quale unica città che rappresenti la Puglia”.

“Expo 2015 a Lecce – ha sottolineato Maria Cristina Rizzo, vicepresidente regionale di Anci –  è una straordinaria vetrina per valorizzare le eccellenze ambientali e culturali della nostra Puglia. Un’occasione per ‘farsi vedere, capire, gustare, prendere’ (come recita lo spot AncixExpo2015)”. All’interno di ANCI per Expo ha ricevuto visibilità anche “Cuore l3di Puglia per Expo Milano 2015”, iniziativa promossa dai sindaci, coinvolgendo 23 comuni, e coordinata dal Sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, il quale ha affermato: “L’idea sottesa a questa manifestazione è quella della responsabilità dell’agricoltura nei confronti dei consumatori. Si tratta di un vero e proprio cambiamento culturale”. Questa meritoria iniziativa si propone, infatti, di valorizzare le tipicità agroalimentari locali, l’attenzione verso una agricoltura ecocompatibile, verso le tradizioni, il giusto e solidale, la convivialità legata alla mensa, l’aspetto salutistico legato al concetto di ‘cuore’, e, in particolare, all’attenzione verso le generazioni future”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie