English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
America’s cup 2012. Napoli dal 7 al 15 aprile è al centro del mondo

6 Apr 2012 | Nessun Commento | 1.188 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

America’s cup 2012
Napoli al centro del mondo, l’America’s Cup arriva nel golfo partenopeo per la prima tappa dell’America’s Cup World Series che si svolgerà appunto nel capoluogo campano dal 7 al 15 di aprile. Le World Series sono un circuito di regate ideato per consentire ai team partecipanti alla competizione velica più importante, di prepararsi alla Louis Vuitton Cup e alla finale della Coppa America che avranno luogo a San Francisco negli Stati Uniti da luglio a settembre del 2013. I protagonisti di questo grande evento saranno i catamarani AC 45 nuove imbarcazioni in cui un’ala rigida sostituisce la vela tradizionale. Il programma è fitto di appuntamenti: si comincerà, infatti, sabato 7 Aprile giorno in cui si disputeranno alcuni duelli – uno contro uno-.

Domenica 8 Aprile invece i team saranno chiamati alla disputa di tre regate di flotta di 15 minuti. L’11 aprile poi sarà il giorno nel quale cominceranno le regate di qualificazione per l’evento di Match Race – il Match Racing Championship- che si disputerà sabato 14 Aprile. L’ultimo giorno della manifestazione si aprirà con la disputa degli AC 500 Speed Trial nel corso dei quali ogni equipaggio dovrà confrontarsi su una lunghezza di 500mt. Conclusa questa gara i team saranno impegnati in una regata Winners- takes-all della durata di 40 minuti nei quali non si potrà effettuare nessun errore. I team pretendenti alla vittoria finale sono Emirates Team New Zealand, Oracle Racing Spithill ed Artemis Racing, ma attenzione al debutto di Luna Rossa ed un occhio anche a Team Korea. Ma veniamo alla location. Le gare si effettueranno nelle acque antistanti via Caracciolo a ridosso anche del Castel Dell’Ovo e sotto la collina di Posillipo dalla quale si potrà ammirare uno spettacolo meraviglioso in uno dei golfi più belli del mondo. Napoli si è preparata all’evento effettuando lavori di ristrutturazione della Villa Comunale adiacente a via Caracciolo e con lavori di prolungamento della scogliera della rotonda Diaz questi ultimi fondamentali per una buona protezione per le imbarcazioni.

La zona destinata all’alloggio dei villaggi dei team è assolutamente off-limits. Via Caracciolo è diventata isola pedonale con qualche protesta da parte dei napoletani stessi i quali in questi giorni hanno avuto non pochi problemi di viabilità. Ma l’evento è troppo importante per una città che potrebbe vivere di solo turismo e Napoli ed i napoletani si faranno comunque trovare preparati ad accogliere team e stranieri che si annunciano numerosissimi. Le stanze degli alberghi del lungomare e non solo sono già tutte prenotate e l’evento sarà trasmesso da più di 120 televisioni in tutto il mondo. In Italia l’evento televisivo sarà trasmesso dalle reti Mediaset. Benvenuti all’ America’s Cup, benvenuti a Napoli.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie