English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Amelia and other favourites: il nuovo disco di Lucio Lazzaruolo

22 Ott 2009 | Nessun Commento | 1.669 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

ameliaDedicato ancora una volta alla letteratura chitarristica classica, il secondo lavoro dell’artista campano: Sor, Mertz, Villa Lobos, Vivaldi e tanti altri celebri musicisti di area colta rivisitati dall’anima del Notturno.
Un lungo viaggio nel mondo della chitarra classica, un excursus emozionante dedicato alla letteratura chitarristica in 24 brani: esce finalmente per la Transparent Music il nuovo album di Lucio Lazzaruolo, dal titolo Amelia and other favourites. Dopo l’esordio solista avvenuto con My Favourite (Mellow Records, 2005), primo passo di un lungo percorso di rivisitazioni del patrimonio classico, arriva questo secondo lavoro, ancora una volta all’insegna della sfida.

Una sfida – come recitano le note di presentazione a cura del giornalista Donato Zoppo – che è quella «di presentare composizioni di musica colta ad un pubblico diverso da quello che di solito frequenta gli ambienti accademici». Una dimensione artistica nuova per il fondatore del Notturno Concertante – popolare rock band italiana, attiva nei primi anni ’80.
Nel rielaborare i propri classici preferiti (a partire da El Testamento d’Amelia di Miguel Llobet (da cui deriva il titolo del cd), Lazzaruolo punta all’espressività, alla rivisitazione del pezzo alla luce della propria personalità.
Lucio ribadisce il suo particolare interesse per Fernando Sol (1778-1839) e Johann Kasper Mertz (1806-1856), proponendo anche interessanti studi, che coniugano intenti didattici con un alto valore musicale. Compaiono composizioni rinascimentali, danze processionali, pavane ma anche pezzi di compositori amatissimi da Lazzaruolo come Antonio Lauro (1917-1986) e Heitor Villa-Lobos (1887-1959).
Da segnalare la presenza di vari trascrizioni per due chitarre (entrambe suonate dall’autore utilizzando la tecnica della sovraincisione): ad esempio nell’Andante di Antonio Vivaldi (dal Concerto in Sol maggiore RV 532), originariamente concepito per due mandolini.
Amalia and other Favourites è la prima pubblicazione della nuova etichetta Transparent Music: la copertina è opera del pittore Fabio Mingarelli, il cd è disponibile nei migliori negozi di musica, oppure si potrà richiedere direttamente all’autore contattandolo tramite i punti web segnalati. Lucio Lazzaruolo sta lavorando all’imminente disco del Notturno Concertante, dal titolo Canzoni allo specchio.

Info: www.myspace.com/luciolazzaruolo1 e www.notturnoconcertante.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie