English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Altro murales comparso all’alba, la firma è del GSU

19 Giu 2008 | Un Commento | 2.440 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Idiotizzazione Televisiva

Vignetta ad opera di Francesco Cascella

Qualche minuto fa ci è giunta notizia dalla nostra fonte della rivendicazione da parte del GSU, della realizzazione del murales/manifesto di Roma (vedi aritcolo  NewSD. Dal nostro inviato al fronte– E ROMA SI ACCORGE DEL GSU) e della realizzazione di un nuovo murales stavolta a Milano nei pressi di porta Romana. Non vi sono notizie da parte della stampa locale che confermino il ritrovamento, tuttavia la GSU si affretta a precisare che anche questo murales è stato immediatamente rimosso dalle autorità. Questo ci porta a sospettare che le autorità conoscano il gruppo e la sua pericolosità meglio di Lsd che, come detto in precedenza, è stato scelto dall’organizzazione come referente giornalistico.
Dalla dichiarazione pervenutaci, si evince che i soggetti dei murales (ricordiamo: personaggi pubblici in gran parte televisivi raffigurati nell’atto della loro esecuzione capitale), sono stati scelti per il loro valore simbolico, in quanto sarebbero i mezzi con i quali il processo di idiotizzazione, denunciato dal gruppo, si realizzerebbe sul territorio italiano. Il GSU sottolinea che l’idiotizzazione corrisponderebbe ad una nuova forma di schiavitù e dunque tale processo sarebbe nient’altro che un atto dittatoriale. Precisano inoltre che il loro intento parte proprio da una riforma culturale e dall’esautorazione di tali personaggi nonché una totale rivisitazione dei progrmmi televisivi.
Il GSU dice, “abbiamo i mezzi per farlo ma non sono mezzi violenti”. Questo punto dovrebbe rassicurarci, tuttavia diffidiamo legittimamente visto il fitto mistero che circonda il programma dell’organizzazione, più volte annunciato e mai pervenuto alla nostra redazione (almeno fino ad ora) e il mistero che vede impegnate le autorità a cancellare ogni sorta di traccia (un giornale locale capitolino ha raggiunto il vigilantes testimone del murales romano il quale dichiara di non essere più sicuro di quanto ha visto). L’ultima parte del proclama è destinata proprio a Lsd, in essa si legge un chiaro invito a rendere conto, con il nostro stile, degli effetti idiotizzanti dei palinsesti televisivi e della pubblicità. Noi ribadiamo una volta e per tutte la nostra libertà di scelta a riguardo dei temi da trattare, tuttavia, intendendo il loro solo come un suggerimento e, visto che l’analisi della questione televisiva merita in effetti un approfondimento, ci ripromettiamo di effettuarla molto presto.
Il GSU conclude annunciando per l’ennesima volta l’invio del loro programma, ma noi cominciamo a pensare che la cosa potrebbe destare l’attenzione di qualcuno che, come nel caso dei murales, potrebbe far in modo di cancellarne ogni traccia. In definitiva, cominciamo a sentire un pò di paura, tuttavia ciò non ci dissuaderà dall’intento di servire la nostra e la vostra curiosità.

ATTENZIONE: si tratta di un’invenzione letteraria…per sollazzarvi un pò…

.

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie