English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Aladino e la sua lampada. Successo per l’opera in scena al Teatro Petruzzelli fino al 7 aprile

24 Mar 2017 | Nessun Commento | 1.037 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email
aladino«Aladino è una favola che i suoi significati se li porta appresso da sempre e, grazie al cielo, non tocca al povero compositore inventare una musica che lasci passare i significati del racconto senza impedirne la trasparenza e, perché no, il divertimento che situazioni e personaggi possono ingenerare nello spettatore». Il compositore Nicola Scardicchio spiega così la nascita della sua opera per bambini ‘Aladino e la sua lampadà in scena in questi giorni nel teatro Petruzzelli gremito da pubblico costituito esclusivamente da piccoli alunni.
 Scardicchio e Marinella Anaclerio, che ha curato la regia e il libretto, hanno dato vita ad uno spettacolo godibilissimo dove si armonizzano la musica dai toni dolci e orientali, i recitativi che spiegano con grande semplicità e efficacia la vicenda e il canto lirico dei protagonisti. La storia tra visir, cortigiani, principesse e popolari, scorre agile e veloce, per circa un’ora, su fondali che in breve tempo danno idea del cambiamento di luogo, con effetti speciali che rendono con grande efficacia l’apparire del mago della lampada e di quello dell’anello.
 E come ogni bella favola anche questa ha una morale: Scardicchio ha voluto sottolineare con la sua musica che «non si tratta di una banale storia d’amore, ma è la metafora della conquista da parte dell’eroe della propria spiritualità o meglio consapevolezza di sé». E Marinella Anaclerio ha aggiunto “raccontare la storia di Aladino è raccontare un percorso di iniziazione e crescita…Aladino è un ragazzino sconosciuto, di famiglia poverissima, svogliato e fantasioso che affrontando con coraggio e determinazione una serie di prove in cui rischia anche la vita, riuscirà a diventare un principe amato da tutti».
 Il risultato è divertente, cattura l’attenzione dei bambini, ed è la maniera migliore per avvicinarli ad una mondo che può sembrare ostico, come è quello della lirica, nella maniera migliore, più lieve ma nello stesso tempo estremamente tecnica e piena di significati.
 L’orchestra è diretta dal maestro Alvise Casellati, tra gli interpreti Andrea Inglese, Alberto Comes, Patrizia Labianca, Tony Marzolla. Sono previste repliche fino al 7 aprile, con una pomeridiana per tutti il primo aprile.
Foto di Michele Traversa
.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie