English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Al teatro Massimo di Palermo le bacchette di Temirkanov e Muti in concerto

4 Mar 2010 | Nessun Commento | 2.525 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Yuri TemirkanovIl mese di marzo della Stagione concertistica 2010 del Teatro Massimo di Palermo, uno dei più grandi e celebri del mondo, è dedicato soprattutto a due imperdibili concerti ospiti: il primo, si svolgerà lunedì 22 marzo e avrà per protagonisti Yuri Temirkanov e la “sua” Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo impegnati in una significativa tournée italiana; il secondo – domenica 28 marzo – sarà invece una grande esclusiva per l’Italia: si tratta infatti di una tappa della tournée europea di Riccardo Muti con la Philharmonia Orchestra di Londra. Il notissimo direttore napoletano di nascita, ma molfettese di adozione, è in un momento decisamente esaltante della sua già luminosissima carriera: infatti in questi giorni ha debuttato con l’Attila verdiano al Metropolitan di New York (cogliendo un trionfale successo di pubblico e critica), ha poi presentato la sua prima stagione come nuovo direttore principale della stellare Chicago Symphony Orchestra e sta per accingersi, tra pochi mesi, a diventare direttore musicale del Teatro dell’Opera di Roma.
Ma procediamo con ordine: il programma tutto russo del concerto di Yuri Temirkanov prevede il Concerto per pianoforte e orchestra op. 18 di Sergej Rachmaninov, solista sarà il pianista di origine tartara Roustem Saitkoulov.

Nella seconda parte del concerto invece sarà eseguita Shéhérazade, suite sinfonica op. 35 di Nikolaj Rimskij-Korsavok: un ciclo di poemi sinfonici del 1888 ispirati ai racconti delle Mille e una notte.
Per l’attesissimo concerto di Riccardo Muti il programma è invece interamente incentrato su due capolavori del classicismo viennese: la Sinfonia in Re maggiore Kv 385 “Haffner” di Wolfgang Amadeus Mozart (1782) e la Sinfonia n. 3 in Mi bemolle maggiore op. 55 “Eroica” di Ludwig van Beethoven (1804). Questo concerto di Riccardo Muti con la Philharmonia Orchestra è, come detto, l’unica data in Italia di una tournée che partirà da Birmingham, toccherà Parigi, Lussemburgo, Valencia, Madrid e Palermo per concludersi a Londra il 30 marzo con un gala per i 65 anni della prestigiosa compagine orchestrale.
La disponibilità dei biglietti può essere costantemente verificata tramite la vendita online sul sito www.teatromassimo.it oppure tramite il call center nazionale al numero 800 90 70 80 (+39 06 48078400). È possibile acquistare i biglietti anche presso le rivendite autorizzate del circuito Amit-vivaticket www.vivaticket.it

In foto Yuri Temirkanov.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie