English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Afrika Bambaataa a Bari con un djset all´h25. Il progetto BUG entra nel vivo

13 Mar 2011 | Nessun Commento | 1.974 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Afrika BambaataaE´ uno dei primi dj a miscelare rap, afro, funk, rock e new wave. E´ il fondatore della Zulu Nation. Una delle figure storiche più rappresentative dell’hip hop e dell’electro funk, Afrika Bambaataa è l´attesissima guest a Bari del progetto musicale BUG (Black Urban Groove) che presenterà il djset mercoledì 16 marzo all´h25.

Afrika Bambaataa, una leggenda vivente. Non c´è molto da aggiungere. Dei tre re che compongono la trinità della musica hip hop (DJ Kool Herc, Afrika Bambaataa e Grandmaster Flash, gli ultimi due – va ricordato – a Bari portati da BUG per la prima volta) la storia più avvincente è quella di Bambaataa Kahim Asim. Durante le faide tra gang a New York negli anni ’70, Afrika Bambaataa si è ritagliato infatti uno spazio consistente, uno dei primi dj a miscelare, come già detto, Kraftwerk, Fela Anikulapo-Kuti, rock new wave e molto altro, ma a livello umano e sociale la sua storia è unica. La Universal Zulu Nation, è stata infatti la prima organizzazione comunitaria dedita all´educazione e al miglioramento delle condizioni di vita nelle comunità di colore. “Questa è un´organizzazione. Non siamo una gang. Siamo una famiglia. Non creiamo problemi. Se i problemi arrivano loro, allora combatti fino alla morte”- questa la sua filosofia di vita e di azione. E con il suo ruolo carismatico di dj è riuscito ad arrivare in tutte le zone underground di NYC, considerato da tutti in un sacerdote che presiede un sacro rituale fatto di divertimento e ritmo il cui motto è “Pace, Amore, Unità e Divertimento”. La conseguenza: offrire così un modello di aggregazione alternativo post gang basato sulla musica e il ballo piuttosto che sulla violenza, mettendo fine alle controversie tra le varie crew per creare una rete globale di fan della cultura hip hop. Il mito è ancora più che vivo, grazie a brani di successo (Planet Rock, Renegades of Funk), collaborazioni d’alto bordo (con John Lydon, World Destruction, e James Brown, Unity) e i progetti di ampio respiro che arrivano fino e oltre il III millennio.

Il live si svolgerà dalle 23 in trav. Via Coletta 12/14. Biglietto euro15. Info: 339.82.68.848 oppure 392.49.57.789. – info@bugmusic.org. Prima e dopo il djset selezioni della crew Black Vibrations. 3398268848 – 3924957789

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie