English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Accessoriate, da oggi a Gioia e Bari in scena lo spettacolo di Annabella Calabrese

16 Mag 2013 | Nessun Commento | 1.591 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Accessoriate
Il giorno del debutto è arrivato, oggi 16 maggio al teatro Rossini di Gioia del Colle va in scena, Accessoriate di Annabella Calabrese, liberamente tratto da “The baggage” e “In her shoes” di Gloria Calderòn Kellett. Dietro le quinte si lavora alacremente: “Le prove procedono molto bene – dice a noi di LSDmagazine durante la prova generale Annabella Calabrese regista e interprete di Accessoriate – nelle ultime settimane stiamo lavorando in maniera molto intensa. Provo una grande emozione nel sapere che un progetto interamente partorito dalla mia mente possa finalmente prendere vita su un palco, il pubblico si divertirà molto. Le donne si ritroveranno nei nostri personaggi, dagli uomini mi aspetto reazioni diversissime tra loro. In ogni caso saranno tutti travolti e coinvolti dalla simpatia e umanità delle Accessoriate”.

Dopo la data del debutto, Accessoriate si sposterà al Teatro Forma di Bari il 18 e 19 maggio. Nello spettacolo convivono il teatro di spessore e la leggerezza del cabaret, per stimolare una riflessione attenta, divertendo al tempo stesso gli spettatori. Due atti da 60′ in cui le 5 protagoniste portano in scena 18 stereotipi del mondo femminile, per riderci su e meditare sulla condizione della donna contemporanea. I biglietti sono già disponibili sul sito www.bookingshow.it

“Fragilità il tuo nome è donna… “afferma Amleto nell’opera più rappresentata di tutti i tempi. Di tutt’altra natura sono le protagoniste di “Accessoriate”.
Lo spettacolo incornicia 18 figure che si raccontano in storie diverse. Donne Accessoriate, che prestano attenzione all’accessorio, agli aspetti futili della vita, all’apparire più che all’essere, ma anche accessoriate di grandi qualità, che tra mille contraddizioni contemporanee, si distinguono per forza e sensibilità: la casalinga, la fidanzata, la sposa, la miss Italia e tante altre. Donne vittime dell’attribuzione di uno stereotipo, che salendo in scena, vogliono contestare a gran voce sino a ribaltarlo. Si svelano, così, verità immaginabili: che Dio è anche donna, che Miss Italia pagherebbe per essere brutta, e che anche la carcerata può essere una “brava ragazza”.
Il testo prende spunto da “The baggage” e “In her shoes”di Gloria Calderòn Kellett, acclamata negli USA, sceneggiatrice della fortunata serie tv “How I met your mother”. La sua scrittura acuta e tagliente, evidenzia con ironia i controsensi del contemporaneo, affrontando la difficile situazione della donna moderna, nelle sue molteplici sfaccettature. L’adattamento di Annabella Calabrese prende forza da questa scrittura, irresistibilmente comica, per arricchirla di alcuni elementi di satira, rivolta nello specifico alla situazione italiana e alle sue ancora più evidenti contraddizioni.

VISAP srl presenta Accessoriate di Annabella Calabrese,
tratto da “The baggage” e “In her shoes”di Gloria Calderòn Kellett
con Annabella Calabrese, Giovanna Cappuccio, Ilaria Fioravanti, Alexandra Mogos, Chiara Onori
e l’amichevole partecipazione in voce di Antonio Giuliani,
ragia Annabella Calabrese, Aiuto regista Luca Rinaldi, Assistente alla regia Olga Guseva,
scenografia Filippo Borrella, coreografie Giovanna Cappuccio, Ilaria Fiorvanti, Chiara Onori
costumi Marella Campagna, Make up & Hairstyle Nouvelle Esthétique Académie,
Abiti d’epoca forniti da Atelier 1900 (Ba)
 [wp_youtube]zW_-YF5wiP8[/wp_youtube] 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie