English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
A Paestum la XIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

8 Set 2011 | Nessun Commento | 914 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Borsa Mediterranea del Turismo ArcheologicoDal 17 al 20 novembre 2011 a Paestum (Salerno) avrà luogo la XIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, promossa e realizzata dalla Provincia di Salerno e dalla Regione Campania con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri, dell’ICCROM, Centro Internazionale di Studi per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali, dell’OMT, Organizzazione Mondiale del Turismo e dell’UNESCO in collaborazione con l’Enit e con il patrocinio del Ministero del Turismo.

Unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e prima mostra internazionale di tecnologie virtuali, l’evento ideato e diretto da Ugo Picarelli della Leader sas, si propone di favorire la commercializzazione di prodotti turistici specifici e l’approfondimento di temi inerenti la tutela, la fruizione, la valorizzazione dei beni culturali e la cooperazione tra i popoli.

Nel definire l’immagine coordinata della manifestazione, tradizionalmente legata al Paese Ospite ufficiale, quest’anno la Turchia, sono state scelte le gigantesche teste di pietra che adornano il Tempio del re Antioco in cima al Monte Nemrut.

Il programma del 2011 si preannuncia ricco di iniziative.
Al V Incontro delle Testate Archeologiche Internazionali “La fruizione e la comunicazione del patrimonio culturale in tempo di crisi” in collaborazione con ICCROM ed Archeo, partecipano i direttori delle testate archeologiche italiane ed estere, il Vice Direttore Generale dell’UNESCO per la Cultura Francesco Bandarin, il Direttore Generale dell’ICCROM Mounir Bouchenaki e sono stati invitati i Ministri della Cultura della Repubblica Islamica dell’Afghanistan, della Repubblica dell’Iraq, della Repubblica Libanese e della Repubblica Tunisina, i Ministri delle Antichità della Repubblica Araba di Egitto, del Regno Hascemita di Giordania, della Palestina e il Ministro del Turismo della Cambogia.

In seduta congiunta a Paestum il Coordinamento degli Assessori Regionali al Turismo e il Coordinamento degli Assessori ai Beni e alle Attività Culturali.

La Fondazione Paestum concluderà le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Agli Incontri con i protagonisti prenderà parte Francesco Callieri, Ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte iranica all’Università di Bologna, direttore della Missione archeologia italiana a Persepolis.

Le nuove frontiere internazionali della ricerca scientifica e tecnologica legate al mondo antico saranno protagoniste in ArcheoVirtual, esposizione sull’archeologia virtuale, a cura del Virtual Heritage Lab dell’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR con la direzione di Sofia Pescarin e la collaborazione tecnica di No Real.

Nell’ambito della sezione ArcheoFilm verranno proiettati i film vincitori del premio della giuria e del pubblico della XXI Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto.

Le Università, nell’ambito di ArcheoLavoro, presenteranno Corsi di Laurea e Master in Archeologia, Beni Culturali e Turismo Culturale, mentre gli esperti del settore illustreranno le figure professionali e le competenze emergenti.

Il Premio Paestum Archeologia verrà assegnato a personalità che contribuiscono con il loro impegno alla promozione del patrimonio culturale e alla cooperazione mediterranea.

Con i Laboratori di Archeologia Sperimentale il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo e Archeologia Sperimentale Tomaselli presenteranno la cultura antropologica e materiale dell’antichità.

Strategico per la promozione del prodotto turistico culturale sarà il Workshop tra domanda e offerta con la partecipazione di 80 buyers esteri selezionati dall’Enit provenienti da 15 Paesi: Austria, Belgio, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, India, Olanda, Russia, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

Al Salone Espositivo, dislocato su un’area di circa 16.000 mq, partecipano Istituzioni, Regioni, Province, Comuni, Camere di Commercio, Aziende di Promozione Turistica, Soprintendenze, Parchi Archeologici, Organizzazioni di Categoria, Associazioni Professionali e Culturali, Consorzi Turistici, Società di Servizi, Case Editrici per promuovere il patrimonio culturale, le destinazioni turistico archeologiche e i servizi connessi. Saranno inoltre presenti circa 30 Paesi esteri oltre alla Turchia, Ospite ufficiale di questa edizione.

Per ulteriori informazioni: www.borsaturismo.com

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie