English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
A Lione dall’8 dicembre la dodicesima edizione della “Fete des Lumières”

10 Nov 2010 | Nessun Commento | 1.648 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Fete des Lumières
Da dodici anni, intorno al tradizionale 8 dicembre, Lione diventa la capitale dei creatori degli immaginari urbani per quattro notti straordinarie. Su invito della Città di Lione, gli artisti multidisciplinari della luce – architetti, tecnici dell’illuminazione, grafici, realizzatori di video, tecnici della plastica…occupano i caratteristici spazi pubblici del centro storico: colline, piazze, traboules (vicoli), ponti, rive di Saona e Rodano, viali e giardini diventano i quadri espressivi delle loro creazioni. Per il 2010, una programmazione rinnovata che favorisce i giovani artisti contemporanei,
permetterà al pubblico di scoprire nuovi luoghi in cui la sorpresa, la poesia e l’immaginario si affiancheranno allo spettacolare.
Anche quest’anno saranno più di 3 milioni i visitatori che passeggeranno a Lione cercando le 70 proposte selezionate per la loro creatività e la loro integrazione nei vari quartieri della città. Una tradizione locale che si apre ancora una volta alla creazione: ecco la proposta lionese, riflesso di un’audace politica di illuminazione degli spazi pubblici.
Alle soglie dell’inverno, in prossimità della notte più lunga dell’anno, le creazioni di luce di Lione invitano il pubblico alla Festa nell’ambito di uno dei più grandi eventi urbani del mondo.

Questi i numeri per questa quattro giorni che sta diventando a pieno titolo il punto d’incontro tra turismo e voglia di arte. 70 progetti Luce in tutta la città. Più di 15 000 persone al momento dell’accensione di piazza Bellecour il 5 dicembre. Alcuni milioni di persone nelle 4 sere, delle quali 1 000 000 in piazza des Terreaux. 29 000 visitatori all’Ufficio del Turismo (pari a un aumento delle frequenze del 18,3% rispetto al 2008) il 37% dei quali provenienti dall’estero. Quasi 40 delegazioni straniere. Professionisti di tutto il mondo agli Incontri della Luce. 3300 mega watt spesi nel 2009 per il consumo elettrico, pari allo 0,1 % della fattura annua per l’illuminazione della Città di Lione. Raddoppio del numero di LED rispetto al 2008.

Fete des LumièresUna nuova luce sulla città e sul suo patrimonio 4 serate fiabesche per visitare Lione Lione ha aperto la strada lanciando il suo primo Piano Luce nel 1989, permettendo così di valorizzare l’illuminazione di 300 siti e monumenti emblematici in tutta la città.
Dopo quella degli edifici, è seguita progressivamente l’illuminazione di fiumi, colline e assi viari. I successivi
Piani Luce, frutto di una riflessione al tempo stesso artistica, politica e tecnica, hanno contribuito, privilegiando l’estetica, l’atmosfera e il benessere visivo, a trasformare radicalmente il modo di
guardare città. Il nuovo Piano Luce, definito nel 2009, privilegia oggi un approccio energeticamente sobrio, valorizzando i materiali sostenibili e la riduzione dell’inquinamento luminoso. Accogliendo ogni anno una quantità
crescente di visitatori francesi e stranieri, la Festa delle Luci è diventata a pieno titolo una destinazione turistica. Questo evento rappresenta un’occasione unica per scoprire, passeggiando nei vari quartieri di Lione, un patrimonio urbano e architettonico straordinario. I monumenti storici prendono vita e si trasformano, le piazze e le facciate degli edifici diventano teatro di spettacoli affascinanti, le pendici della Croix-Rousse e la Vecchia Lione sussurreranno i loro
segreti all’ombra delle strade e dei passaggi, le rive dei fiumi si trasformano in percorsi incantati… Quattro giorni nella città in festa sono anche un’occasione per conoscere meglio l’arte di vivere locale, sottile alleanza di gastronomia, cultura e relax che contribuisce a fare di Lione una delle metropoli europee dove la vita è più gradevole.
Maggiori informazioni:
www.fetedeslumieres.lyon.fr

Foto di Gigi Peluso

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie