English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
A Coraton Paola Turci, la Municipale Balcanica e Dante Marmone

23 Nov 2012 | Nessun Commento | 1.707 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Coraton
In arrivo a Coraton i grandi nomi della nona edizione: stasera sarà la volta della first lady del jazz italiano, Tiziana Ghiglioni, accompagnata dalla fisarmonica di Paolo D’Ascanio nelle sue interpretazioni di Mina. Sullo stesso palco del Public, lo spazio per gli eventi internazionali del Jubilee di Corato, sempre oggi suonerà il batterista Agostino Marangolo con il suo Trio e la special guest Patty Lomuscio.
Per la maratona finale di domenica 25, le prenotazioni arrivano ormai da tutta la Puglia e non solo. Dopo anni, per Coraton, torna nel tacco d’Italia Paola Turci e i suoi fan la attendono con trepidazione.
Dal mondo del cinema e del teatro arrivano poi Dante Marmone, Mimmo Pesole (noti al pubblico per Catene e La capa gira) e Sarah Maestri (interprete di CentoVetrine e Notte prima degli esami).
C’è attesa anche per l’esibizione di Municipale Balcanica e Pierluigi Balducci insieme a Francesco Villani e Pierluigi Villani.
Spazio anche alla danza con la coreografia di Domenico Di Bisceglie e Cristina Colonna su “Bolero” di Maurice Ravel e alla voce della giovanissima Giusy Abbruzese, vincitrice dell’edizione 2012 de La nota d’oro.
Madrina della serata sarà Gloria Radulescu, finalista coratina di Miss Italia 2012. Presenteranno l’attrice Claudia Lerro, per il secondo anno direttrice artistica di Coraton, e Luciano Riccardi.
Come per ogni edizione, Coraton si propone una specifica finalità sociale e culturale. Per il 2012, l’obiettivo da raggiungere è la realizzazione del progetto “Un libro nel cuore”: la donazione di una biblioteca perfettamente operante all’interno del reparto di pediatria dell’Ospedale “Umberto I” di Corato. Il progetto nasce in collaborazione con le sezioni coratine di Rotaract e Associazione Volontari Ospedalieri.
Si inserisce perfettamente nel programma di Coraton e nella finalità benefica di quest’anno, la presentazione del libro autobiografico di Sarah Maestri, “La bambina dei fiori di carta”. L’appuntamento previsto per sabato al SeventIn, è organizzato in collaborazione con Il presidio del Libro, e sarà il modo per dare voce all’esperienza della degenza ospedaliera in età infantile. Il racconto in prima persona ascoltato dalla voce di Sarah Maestri, lascerà spazio a riflessioni e ricordi.
Sempre nella serata di sabato, per Coraton replica “Insonnia di una notte d’estate”, la commedia in vernacolo coratino scritta e diretta con grande successo di pubblico da Gerardo Strippoli e portata in scena dal Gruppo Teatrale Sacra Famiglia.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie