English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
A caccia di rumors per iPhone 5. Il 21 ottobre la presentazione ufficiale

7 Set 2011 | Nessun Commento | 2.428 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

iPhone 5L’attesa per il Melafonino giunto alla sua prossima ed ormai quinta vita, si fa di giorno in giorno maggiore e le domande su come questo nuovo device riuscirà a sorprenderci rappresentano davvero il tormentone della fine di questa estate.

Cosi tra video inaspettati che popolano la rete e che promettono –  probabilmente sotto mentite spoglie –  incredibili performance olografiche e nuove leggende metropolitane del web secondo cui una copia del ricercatissimo apparecchio sia stata nuovamente (dopo il caso già noto del suo predecessore) smarrita in un locale di San Francisco, ad ottobre tutto il mondo conoscerà il frutto del lavoro di ben due anni di applicazione “operativa”, made in Cupertino.

Parliamo naturalmente di iPhone 5 e di quello che la presentazione di questo prodotto rappresenterà ai fini di una previsione del futuro di Apple; a supporto di questa tesi ci sono due importanti considerazioni e la prima sicuramente non può prescindere dalle dimissioni rassegnate qualche giorno fa dallo storico fondatore Steve Jobs. Il nuovo melafonino, infatti sarà il primo device presentato da Tim Cook, nella veste di neo Amministratore Delegato, designato da Jobs e che rappresenta quello che gli analisti  chiamano il “day after” di Apple; per la prima volta la “religiosità” con cui Jobs e il suo “easy look” hanno accompagnato tutte le conferenze stampa dei nuovi apparecchi verrà meno; e questo alimenta una attesa mediatica senza precedenti. In secondo luogo grande rilevanza avrà la percentuale di innovazione attesa per uno smartphone che nelle sue prima 4 vite sembra aver detto praticamente tutto; o quasi.

Mi sento di essere abbastanza cauto su questo argomento fermandomi sul “quasi” e considerando quello a cui Jobs ci ha abituato: vediamone il perché.

In questi giorni che anticipano la tanto acclamata presentazione (secondo alcuni fissata già per venerdì 21 ottobre), pur non essendo stato ancora svelato ufficialmente, il design dell iPhone 5 è citato dai bloggers più importanti del mondo: schermo da 4 pollici, forma più affusolata e design più sottile. Non mi sembra davvero poco come primo risultato soprattutto se a sostenerlo con fermezza è il mercato cinese quello che – per intenderci – già da mesi lavora sui cases che conterranno le nuove creature.  Verosimilmente iPhone 5 sarà più grande e con maggiore risoluzione del suo predecessore ma più sottile; dovremmo passare dagli 11,5×5,8 cm del modello 4 agli 11,9×6,6 cm del modello 5.

Le novità più importanti, tuttavia non si fermano qui: ci aspetta una fotocamera che promette 8 MP di risoluzione, una CPU molto potente e 1 GB di RAM: questo potrebbe davvero – se cosi fosse – rendere eccezionali le prestazioni di un apparecchio già di per sé notevole.

Altri rumors importanti citano l’antenna e i materiali; ancora una rivoluzione per il potenziamento del segnale in ricezione e soprattutto la presenza dell’alluminio che dovrebbe sostituire il poliuretano.

In occasione della presentazione dell’ultimo Macbook Air, molti esperti del settore osservarono in quel PC una reale anticipazione del nuovo iPhone; e consultando i blog in fermento di questi giorni, ritengo che difficilmente possano essere smentiti.

Forti restano le perplessità riguardo la capacità della batteria di riuscire a contenere la esuberanza del device.

Ancora una volta aspettiamo la  presentazione ufficiale che vedrà il nuovo Jobs nella veste di neo Presidente.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie