English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
A caccia delle due nuove bellezze del sud Italia. A luglio la prima tappa di “Miss & Mister Terra Jonica”

11 Giu 2015 | Nessun Commento | 1.123 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

M1Si scaldano i motori per la nuova edizione del concorso itinerante “Miss & Mister Terra Jonica”, evento curato e diretto dalla Giuseppe Stigliano Management Asd Culturale Terra Jonica, organizzazione che fa capo al noto presentatore e talent scout Giuseppe Stigliano e a Rosa Colavito.

Proprio in questi giorni, infatti, concluse le selezioni per questo nuovo anno, si stanno svolgendo, con ritmi serrati, le prove della lunga kermesse che si snoderà per tutta l’estate tra la provincia ionica e non solo.

“Si parte da dove ci eravamo lasciati lo scorso agosto – afferma Stigliano – . Sabato 18 luglio l’Anfiteatro di Castellaneta che ha ospitato per ben tre anni la finalissima del concorso, quest’anno tiene a battesimo “Miss & Mister Terra Jonica” per la prima tappa. Un’inversione di marcia rispetto agli anni scorsi, voluta da me e dalla mia collega Rosa Colavito per aprire un’edizione ricca di cambiamenti e di novità. Seguiranno le tappe di Massafra (“Gran Galà Città di Massafra” il 5 agosto), Palagiano (9 agosto), Taranto (12 agosto), Carovigno (16 agosto, nell’ambito del “Premio Delfino”), Statte (23 agosto) e la finalissima a Massafra (31 agosto)”.

In merito alle novità, Giuseppe Stigliano ne presenta alcune.

“È un anno in cui abbiamo rinnovato tantissimo, sia a livello organizzativo, sia a livello di regolamento e, ovviamente, di cast – anticipa Stigliano – . Nuova la coreografa del concorso, Ivana Chiarelli, direttrice artistica del Centro Studi Danza e Spettacolo Dancexplosion di Statte, con cui si è creata una grande empatia, che già ha seguito il m2concorso nelle ultime tappe dello scorso anno e che ho voluto fortemente nel mio gruppo, apprezzandone le qualità professionali e il metodo di approccio con i concorrenti. Ivana sta realizzando delle coreografie molto sofisticate e grandiose; nuovi anche i fotografi, Paolo Paladino e Davide Procino: a loro il compito di immortalare i momenti migliori di questa edizione; un nuovo ingresso anche tra i video maker: Mimmo Pascadopoli, che ha filmato tutti i provini e che entra di diritto nel gruppo, insieme ai miei colleghi di Tele Sud; poi ancora una tappa nel brindisino, grazie ad una ritrovata collaborazione con la Delfino Production di Franco Carlucci e Rosanna Tersicci, che ci ospiteranno nel corso del tradizionale appuntamento con il prestigioso “Premio Delfino” di Carovigno; inoltre per la parte legale, l’assistenza di un nome noto del nostro territorio, che seguirà il concorso da vicino, tappa per tappa. Ma tante anche le conferme: la Gigante Comunicazione di Franco Gigante per l’ufficio stampa, la collaborazione parallela con Luigi e Ilaria Pirillo (titolare e coreografa del “Gran Galà Città di Massafra” e collaboratori nelle altre tappe), la gestione per il secondo anno di “Miss Endas” di cui io e la Colavito siamo responsabili settore moda per conto del presidente provinciale Enzo Adduci e del presidente regionale Giovanni Cristofaro, la presenza, che ritengo fondamentale, della stilista Maria Pia Eramo, degli abiti straordinari dell’atelier “Sposi Più” di Apollonia Daraio ed Enzo D’Andria di Taranto, del mio abbigliamento personale curato dalla Boutique di Salvatore Valentini.  E soprattutto loro: 40 nuovi concorrenti, divisi equamente tra miss e mister”.

Quanto a questi ultimi, il giovane presentatore dichiara che “è una squadra nuovissima, fatta di ragazzi e ragazze spesso alle prime armi, che ce la stanno mettendo tutta pur di imparare; è cresciuta, tra i ragazzi, anche l’età media, che è di 24-25 anni. Vengono dalla provincia di Taranto, ma anche dal barese, dal leccese e dal brindisino. E in gara ci sono anche coppie di fratelli e un trio di gemelli. Anche il sistema di votazione subirà un cambiamento, così come le giurie, che potranno contare su un nuovo supervisore e presidente. Insomma, io credo – conclude Stigliano – che ci siano tutte le condizioni per fare anche quest’anno un ottimo spettacolo”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie