Tempo di lettura: 3 minuti

La nuova straordinaria idea di intrattenimento dei Fratelli Sgarra contempla una simbiosi vincente tra delicatezze per il palato e un’attitudine alla attrattività culturale. Nell’anfiteatro urbano della loro nuova creazione “StarPops”, attigua a Casa Sgarra, la voce elegante e raffinata di Roberta Gentile, accompagnata dal talentuoso chitarrista Luca Giannotti e dal contrabbassista Enrico Palmieri, risuonerà stasera ad illuminare il Lungomare Cristoforo Colombo.

Il nuovo concetto di bar contemporaneo ha nel nome e nelle decorazioni un omaggio alle geometrie sospese tra optical e pop art e un riferimento forte ai colori della terra (le orgogliose radici dei fratelli Sgarra) e alle distese di grano a perdi occhio (ingrediente principe dell’arte bianca da cui tutto origina, come sintetizza efficacemente il payoff della nuova scommessa a firma Sgarra “dal pane al gelato”). Per StarPops la storia di famiglia dei fratelli andriesi Felice, Riccardo e Roberto Sgarra si arricchisce di un altro elemento fondamentale: la sorella Mariateresa. Assieme elevano l’inno alla artigianalità totale e all’eccellenza dei prodotti in menu e al concetto di luogo in cui è bello trascorrere il proprio tempo, permanere, “a stare”, come suggerisce una tipica locuzione pugliese. Ma l’evocazione nel nome è anche nel verbo anglofono “to stare”, ovvero ammirare, che porta a molteplici evoluzioni del pensiero.

Stasera, a partire dalle 21,30, nella piazzetta di StarPops Roberta Gentile, Luca Giannotti ed Enrico Palmieri, uniti dalla passione per la cultura della musica soul, jazz, motown, funky e R&B, sono pronti a stupire con il loro live. Pugliese di Andria, classe 1994, nuovo talento della scena soul-jazz di casa nostra, Roberta Gentile ha già più di un fiore all’occhiello nella sua carriera. Il brillante esordio di questa bella voce femminile, l’album ‘Bring It On’, è stato prodotto da Jean Paul “Bluey” Maunick, leader degli Incognito. Il risultato è un lavoro raffinato, di gran classe, dai colori neo-soul, jazzy, ma anche con una elegante vena pop. La vocalità di Roberta è piena di sfumature vintage, ma interpreta benissimo anche sonorità contemporanee, dando vita a un prodotto fresco, vibrante di anima e calore. La cantante pugliese, a dispetto della giovane età, mostra una vocalità da soul-singer matura, oltre che una timbrica raffinata ma mai ridondante, non solo tecnica, ma anche tanta passione e sentimento. Una preparazione frutto della sua educazione musicale al Conservatorio “N.Piccinni” di Bari e dei suoi diplomi all’MTS Musical di Milano e alla London College of Music di Londra. Oltre che di una fruttuosa gavetta con vari tour tra Giappone e Inghilterra, un’esibizione alla “Notte degli Oscar” di Vanity Fair, fino ad arrivare all’incontro con il batterista e polistrumentista italiano Francesco Mendolia, grazie al quale entra in contatto con la band Incognito. Le grandi doti di Roberta Gentile, gli arrangiamenti di gran classe e la produzione superlativa fanno del suo Bring It On uno dei più convincenti prodotti della scena soul contemporanea e il suo notevole standard qualitativo lo rende appetibile sia a chi ama sonorità di stampo più tradizionale che quelle vicine all’R&B più urban. Così la descrive la critica musicale.

Lasciamoci riscaldare l’anima, dunque, dalle sue sonorità calde ed eleganti, facendoci condurre dalla maestria dei fratelli Sgarra in un percorso multisensoriale, ascoltando musica raffinata e degustando bontà. Un florilegio di prelibatezze che copre tutto l’arco palatale e gustativo: dal salato al dolce, passando per l’umami. E sarà tripudio di sapori: insalata di gamberi rosa con panna acida e yuzu, focaccia baccalà e patate con lardo di colonnata, risotto allo zafferano con capperi, pesce spada e salsa di prezzemolo, cassata con gelato al fico e cotto di fichi, un calice di metodo classico Marco Alberto (bianco o rosato).

Info e prenotazioni: 3894930207

www.starpops.it

StarPops, via Lungomare Cristoforo Colombo 116 – Trani (BT) Puglia Italy