Tempo di lettura: 1 minuto

Il Festival prenderà il via dal Lido di Venezia con la conferenza stampa di presentazione, il 4 settembre (ore 14,30 spazio Regione Veneto dell’Hotel Excelsior) e avrà come momenti chiave gli ultimi due fine settimana di settembre (17-19 e 24-26)Un Festival itinerante, che toccherà tre province del Veneto – Venezia, Treviso e Vicenza – e sei comuni: Venezia Lido, Asolo, Bassano del Grappa, Maser, Possagno e Mussolente. Occasione ideale, per chi potrà concedersi qualche giorno di vacanza in settembre, per immergersi nella cultura in alcune delle località più belle del Veneto.

Ogni tappa offre eventi e incontri con viaggiatori d’eccezione, rivelando ville, giardini, barchesse e palazzi abitualmente preclusi al turista, spesso aperti per la prima volta al pubblico e talvolta sconosciuti anche a chi vive in quegli stessi luoghi. Gli ospiti- viaggiatori sono trasversali a diversi mondi: dall’arte al cinema, dallo sport alla letteratura, dal giornalismo all’impresa, dall’innovazione alla moda, dall’escursionismo al graphic design, dall’artigianato al mondo scientifico, dalla musica all’universo variegato del web.

E’ strettamente connesso al Festival il Premio Segafredo Zanetti Un libro Un film, dedicato a opere letterarie segnalate da librerie indipendenti in Italia e nel mondo e selezionate da esperti. Una giuria di produttori cinematografici e televisivi premierà le due opere più adatte alla trasposizione sul grande e sul piccolo schermo.

Tutti gli aggiornamenti e i materiali fotografici in alta definizione sul Festival e sul Premio saranno disponibili sul sito: www.festivaldelviaggiatore.com