Tempo di lettura: 1 minuto

Nuovo approccio alla cucina, salute, marketing e comunicazione sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso della prima edizione de “Le Magnifiche Stelle dell’Olio in Puglia”, un evento per festeggiare la rivalsa dell’olio pugliese, e non solo, nella splendida cornice del chiostro della Cattedrale dell’Immacolata a Bitonto. Riflettori, quindi, puntati sui produttori vincitori del concorso “Il Magnifico” e delle stelle Eqoo.
Un momento di approfondimento sul mondo dell’olio con relatori d’eccezione. Sono previsti infatti gli interventi dello chef Emanuele Natalizio, patron del ristorante “Il Patriarca” che firmerà anche il menu della cena di gala della serata; Matia Barciulli, chef che da anni combatte una battaglia per la valorizzazione dell’olio sia in cucina che in tavola e che è presidente del premio “Il Magnifico”; in collegamento da Madrid Michele Bungaro, capo dipartimento dell’Osservatorio mondiale olio di oliva Coi di Madrid; Antonio Moschetta, professore ordinario di Medicina interna all’Università di Bari; i produttori Salvatore Stallone e Donato e Michele Conserva (“Le Tre Colonne” e “Olio Mimì”), premiati d’eccezione dal premio “Il Magnifico”; Vittorio Cavaliere, critico enogastronomico. E ancora, per la parte della comunicazione, Enzo Magistà, direttore di Telenorba, e Pamela Raeli, editore del magazine Food and Travel Italia (media partner dell’evento). Modera il giornalista Michele Peragine.