Tempo di lettura: 2 minuti

La prima creatura della neonata associazione socio culturale -I Comisastri- è l’attesissimo ”Premio Pugliese dell’anno”. Da un’idea di Piero Bagnardi, che insieme a Francesco Veronico, presidente dell’associazione, ha curato la direzione artistica della manifestazione. Promotori ovviamente I Comisastri, e la preziosa collaborazione del Comune di Triggiano in particolare nelle persone del sindaco Antonio Donatelli e dal consigliere Verio Triggiani.
L’evento è un insieme di musica, danza e naturalmente le diverse personalità premiate che si sono distinte in diversi settori della nostra terra. Presentatori della serata oltre a Bagnardi, le due colonne de I Comisastri, Francesco Susca e Giuseppe Cocchiara. I cantanti che si esibiranno durante l’evento sono Alberto Di Benedetto, Miriana Gattola, Rosanna Cassano, Marina Mariani, con la presenza delle ballerine Oriella Nitti, Rossana e Stefania.
La manifestazione si dividerà in due serate con due ospiti d’onore per eccellenza- sabato 3 luglio- ore 20:00; sarà presente il popolarissimo attore comico Max Cavallari che riceverà il Premio alla carriera. Max che assieme a Bruno Arena forma il duo comico dei Fichi d’India, nato durante una passeggiata sulle spiagge di Palinuro fra i fichi d’india. Il loro primo esordio è nell’emittente radiofonica Radio Deejay.
Con Bruno ha partecipato a molti show televisivi di Canale 5 e Italia 1, ospiti fissi del Seven Show, nel 1997 esordiscono con Claudio Bisio a Zelig iniziando la loro ascesa verso il grande successo.
Nei primi anni 2000 partecipano a diversi film di Natale prodotti dalla Filmauro con Massimo Boldi e Christian De Sica tra questi Natale sul Nilo e Natale in India tra i più grandi successi del cinema italiano. Il più grande traguardo è nel 2002 quando partecipano al film di Roberto Benigni, Pinocchio, campione d’incasso quella stagione e candidato agli oscar nel 2003.
Nel 2004 sono tra i protagonisti de Le barzellette di Carlo Vanzina con Gigi Proietti, Carlo Buccirosso ed Enzo Salvi. Dal 2005 i due ritornano a fare teatro e a partecipare a trasmissioni televisive sulla rete Mediaset presentate da Gerry Scotti e Maria De Filippi.
Nel 2007 torna alla commedia natalizia, insieme all’immancabile Bruno, al fianco di Massimo Boldi nei film comico Matrimonio alle Bahamas, dal 2007 al 2012 Max e Bruno sono ospiti di Colorado su Italia 1, e dal 2013 sono ritornati a Zelig.
Dall’ottobre 2015 Max torna da solo a Colorado in seguito alla malattia di Bruno, per diverse edizioni, successivamente nel 2019 inizia ad essere nel cast di Made in sud.
Durante la serata verrà svelato il vincitore del concorso ”Scatta e vinci!”, indetto dall’associazione, dove con un semplice selfie davanti la locandina (curata da Francesco Santamato) taggando I Comisastri sui vari profili social si può vincere un dvd autografato da Cavallari.
Nel secondo appuntamento di martedi 6 luglio, ore 18:00, l’ospite d’onore è il Presidente della Regione Michele Emiliano, noto magistrato, sindaco di Bari per due lustri e governatore della Puglia dal 2015. Location di entrambi gli appuntamenti è la nuovissima sala teatrale della Casa della Cultura Dicillo in Triggiano (zona ufficio postale).
Bagnardi ci dice: “Una grande collaborazione da più parti, oltre dalle importanti personalità che quest’anno ricevono questo premio. Che sia un momento di rinascita e di ripresa soprattutto per la cultura.”