Tempo di lettura: 1 minuto

Abbiamo organizzato a Bari il primo banchetto del nostro gruppo del Comitato Bari Città Metropolitana, all’entrata del Parco Due Giugno.
Abbiamo provato a fare conoscere i punti programmatici di una destra alternativa, Liberale, Europeista ed Antirazzista, e con entusiasmo abbiamo riscontrato una buona risposta della gente, incuriosita dalla presenza allestita sul banco, di brochure esaustive sui punti programmatici, arricchita dal libro di Filippo Rossi.
Ci siamo proposti alla città, con fiducia, avendo inizialmente riscontrato una certa dose di scetticismo, col tempo, abbiamo avuto forza e sempre più entusiasmo. Coinvolgendo, via via, un numero sempre più cospicuo di aderenti, siamo arrivati ad incontrare la gente esponendo, durante il banchetto, anche le azioni politiche già svolte sul nostro territorio, toccando tematiche sensibili a molti, dal favore verso i diritti civili, alla critica sulla gestione sanitaria durante la pandemia ancora in corso, all’emergenza in ambito turistico, od agricolo, letteralmente messi in ginocchio dalle politiche restrittive attuate.
Non da ultimo, abbiamo spiegato ai curiosi, la nostra proposta, differente dalla politica delle fake news, ed abbiamo voluto ribadire di volerci tenere a distanza dalle sfumature demagogiche e populiste, offerte nel panorama politico italiano.
Insomma, incontrandola per la prima volta, siamo consapevoli che la cittadinanza barese, ha avuto modo di accorgersi, che una “Buona Destra”, evidentemente c’è.