Tempo di lettura: 2 minuti

""
rptoz

La World Universal League of Permanent Makeup (WULOP) tenutasi a Roma lo scorso 23 ottobre ha riunito i talenti del settore bellezza provenienti da tutta Italia e ha decretato i migliori che voleranno ad Istanbul per la finale. Questa competizione internazionale in cui hanno gareggiato più di venti Paesi, ha premiato i partecipanti nelle categorie Eyeliner, Ombre Lips, Micropigmentazione sopracciglia e Microblading Hair Stroke. Durante la semifinale del campionato mondiale di trucco, sono stati decretati i vincitori italiani alla presenza dei giudici, nonché grandi professionisti: Jurgita Jasiunaite, Carmelo Grassi, Sabina Knaub, Lia Giustarini e Giusy Guida.

""
fbt

Per la categoria Microblading Hair Stroke si è distinta raggiungendo il terzo posto sul podio, la pugliese Claudia Montrone, con la tecnica effetto pelo. “Per me, dichiara la dermopigmentista Montrone, è stata una bella vittoria essere stata selezionata per rappresentare la mia nazione. Il microblading è il trattamento per le sopracciglia più richiesto e in voga del momento per via del suo effetto duraturo e senza eccessi. L’importante, come sempre, è affidarsi solo a mani esperte”. Tanta passione e tanti sacrifici per la giovanissima Claudia Montrone, che grazie al suo talento e alla sua determinazione, ha raggiunto un altro importante riconoscimento. Volerà ad Istanbul (5-8 novembre 2020) per la finale con il team italiano e parteciperà alla Masterclass, dove i nomi più famosi in questo settore parleranno delle nuove tecniche del trucco semipermanente.