Tempo di lettura: 1 minuto

""

Con l’obiettivo di ringiovanire il paesaggio urbano di Salonicco, in Grecia, lo studente di architettura Chris Lazarou ha progettato Orb, una sfera illuminante con un raggio di 50 m che galleggia sopra il porto della città.

La sfera cromata, riempita di aria calda o elio, funzionerà come antenna emettendo segnale wifi, portando così introiti al comune.

Durante la notte, il globo si illumina internamente come una stella infuocata, fungendo da condensatore urbano che raccoglie l’energia della città e la attribuisce in modo dinamico. Inoltre, la sfera, in quanto fonte di luce massiccia ma immateriale, contribuisce a dare “un tocco di design” al paesaggio urbano.

La proposta intende porre fine al limite di altezza di 27 metri applicato a tutte le costruzioni della città, senza dover ricorrere alla costosa costruzione di grattacieli. Infine, per assicurarsi che la sfera riflettente non provochi la morte di uccelli che potrebbero essere attirati dalla luce e schiantarsi, sulla superficie sono stati applicati “adesivi a misura di uccello”.