Tempo di lettura: 2 minuti

""

Dopo il brillante successo ottenuto nella scorsa stagione, ritorna a grande richiesta la rassegna enogastronomica  “ Sapori in terrazza “ .

Così, mercoledì 22 luglio, alle ore 20,30 a Trani, nella magica ambientazione de “Il vecchio e il mare”, avrà luogo il primo appuntamento della rassegna “Sapori in terrazza“, organizzata dalla consulente enogastronomica  Francesca de Leonardis e dai ragazzi de Il vecchio e il mare, con una serata dedicata alle tradizioni pugliesi.

Si tratterà di un appuntamento innanzitutto culturale, prima ancora che enogastronomico, nel quale gli ospiti verranno coinvolti in un percorso inedito, tra cultura e tradizioni popolari, dalla mitica signora Nunzia Caputo di Bari vecchia, che preparerà, sotto gli occhi degli ospiti, panzerotti ed orecchiette baresi con le “ Semole d’autore “ del Molino Casillo, mostrando, soprattutto ai più giovani, ciò che la tradizione insegna.

L’appuntamento si intitola “Siamo fritti con Nunzia“  proprio perché non si limiterà alla consumazione, ma coinvolgerà tutti i presenti in un momento di allegra partecipazione, durante la quale essi potranno assistere, in riva al mare, alla  preparazione dei panzerotti rigorosamente fritti e alle sue mitiche orecchiette, che l’hanno fatta conoscere in tutto il mondo, della scelta e della misura dei vari  ingredienti, delle ragioni del loro abbinamento e dell’innovativo accostamento al vino rosato di Puglia. Accostamento dettato anche dalla stagione estiva e dalla precisa volontà di valorizzare un tesoro inestimabile come quello rappresentato dai rosati della nostra terra.

I Panzerotti saranno serviti in abbinamento al vino rosato ottenuto da uve Bombino Nero Castel del Monte DOCG  della “ Masseria Faraona “.

Un luogo incantato come Il vecchio e il mare, la presenza della mitica Nunzia, le materie prime di qualità e la buona musica saranno i veri protagonisti di una serata da non dimenticare perché nessuno dimentichi che …Siamo in Puglia!

Ticket percorso degustazione: € 20 (prenotazione obbligatoria ).