Tempo di lettura: 2 minuti

""
Simona Maggio

La sua passione smisurata per la cucina la vede già protagonista in prima linea davanti ai fornelli nelle case dei suoi amici durante gli anni universitari. Oggi diventa Personal Chef&Sommelier.

Simona Maggio, una laurea quadriennale in Comunicazione Internazionale, una seconda laurea in Comunicazione Sociale e Pubblicitaria conseguite a Perugia. Un breve periodo a Londra che ha rafforzato il legame con la sua Terra: la Puglia. Da qui, dalle sue origini, nasce il suo food&wine blog e partecipa a numerosi cooking show.

Tanta la sua voglia di convivialità, la sua voglia di comunicare parte di sé e di ciò che è, la voglia e la passione di far nascere un sorriso intorno ad una tavola. Da sempre intenta a scoprire nuove ed interessanti ricette e abbinamenti “azzardati”, partendo, tuttavia, da un background attaccato alle tradizioni. Diventa, poi, sommelier e degustatore ufficiale AIS, per la quale ha curato l’ufficio stampa della sua delegazione, per contribuire alla divulgazione dell’universo vitivinicolo. Sempre presente in prima linea ad ogni evento enogastronomico nel quale, come nell’ideale equilibrio gustativo, si crea l’“armonia” perfetta.

""
Simona Maggio

Studia, scrive, sperimenta, viaggia, assaggia.

Poi una stagione televisiva come giudice esperto enogastronomico a “La Prova del Cuoco”.

Ma tutto questo era ancora troppo poco per la realizzazione del suo progetto. Creare empatia ed offrire un food&wine tasting sensoriale. Far assaporare un piatto prima con la vista, poi con l’olfatto ed infine con il gusto, non tralasciando l’udito ed il tatto. E non dimenticando l’importante abbinamento wine.

Con un menù di mare (la sua grande passione!) o di terra, tradizionale o gourmet, su richiesta, si presenta al pubblico in una nuova veste. Quella di Personal Chef&Sommelier.

Cucinare, Abbinare, Sorridere.” Questo il suo motto che da oggi vuole portare nelle case dei pugliesi (ma anche fuori dal “Tacco dello Stivale”!) e con un occhio rivolto ai food&wine lover a tutto tondo. Fermare il tempo e scattare un’istantanea alla riscoperta degli antichi valori e sapori perduti, in chiave moderna.

Info e prenotazioni simonamaggio@scampomatto.it www.scampomatto.it