Tempo di lettura: 1 minuto

""

Le principali aziende della Gdo del Mezzogiorno hanno deciso di comune accordo la chiusura domenicale dei propri punti vendita, al fine di tutelare i lavoratori impegnati quotidianamente nei supermercati, contribuendo alla riduzione dei contatti sociali.

La chiusura domenicale consentirà inoltre di presidiare al meglio i punti di vendita negli orari di apertura, limitando gli assembramenti, nonchè di ripristinare più agevolmente le scorte, per un migliore servizio alla clientela.

Pertanto, domenica 22 e 29 marzo, tutti i supermercati a gestione dirette delle rispettive reti resteranno chiusi.