Tempo di lettura: 3 minuti

Claudio Parentela è un artista e giornalista free lance calabrese. In tanti anni di attività ha prodotto migliaia di opere di svariata aspirazione e noi di LSDmagazine sempre curiosi di conoscere le varie menti creative nel mondo gli abbiamo posto alcune domande.

Claudio, presentati.

Mi chiamo Claudio Parentela, ho 58 anni, sono calabrese e di ‘’mestiere’’ faccio l’artista. Ho deciso casualmente o fortunatamente di dedicare tutto il mio tempo a me stesso, al mio voler essere libero, al non voler vivere senza un senso, al voler vivere pienamente questo breve tempo che ci è concesso su questo bellissimo pianeta, quindi ho deciso di creare tutti i giorni, tutto il giorno dal lontano 1995.

Come realizzi le tue opere e con cosa ti esprimi, quali materiali utilizzi prevalentemente?

Da sempre mi piace sperimentare con tutto quello che ho sotto mano….per i miei primi 14 anni della mia perigliosa carriera artistica ho dipinto e disegnato soltanto in bianco e nero con fiumi di inchiostro….adoro l’inchiostro nero….e le mille sfumature tra il bianco e il nero….sono come le sfumature della nostra anima.

Sono passato poi naturalmente al colore ,al collage ….e ad usare di tutto….in questi ultimi anni ho fatto tantissime fotografie….che mi piace sporcare,elaborare,mixare con materiali imbrobabili…con colori impossibili.

Q)Cosa,chi influenza il tuo lavoro?

A)Tutto quello che sento vedo leggo….l’alta moda e la bassissima moda…il punk e tanta musica e artisti sperimentali….fumetti underground…i miei amati libri…incontri con amici..gente,risate,litigi,umori cangianti e fluidi.

Q)Cosa vuoi esprimere col tuo lavoro/i….quale messaggio….?

A)Creare ogni giorno mi permette di essere libero,mi fa sentire libero e autentico….credo si, che attraverso la mia ricerca artistica quello che voglio più trasmettere è l’anelito verso la libertà,il volere essere sempre se stessi,a scapito di tutti gli ostacoli che si possono incontrare….a dispetto …di se stessi.La mia liberta’ è essenziale,vitale per me.L’arte mi permette di respirare,è una splendida avventura ogni giorno.

Q)I tuoi artisti preferiti….quelli che ti hanno di più influenzato?

A)Oh amo tutti gli artisti di tutti i movimenti artistici,di tutti i tempi….ogni artista è uno splendido fiore che offre il suo profumo all’universo.L’arte è un dono straordinario che ci permette salti quantici verso mondi sconosciuti,è una cura unica per tutti i mali,un caleidoscopico strumento per l’auto-conoscenza.

Q)Un consiglio da dare ai giovani artisti?

A)Divertirsi sempre,celebrare sempre…l’arte è gioia e celebrazione.

Q)Dove si possono ammirare i tuoi lavori…avere informazioni….)

A)Sulle tante pagine che ho sul web…..sui miei siti….sul mio instagram:

https://ilrattobavoso.altervista.org/
https://www.instagram.com/claudioparentela62/