Tempo di lettura: 1 minuto

""

Borgo Tressanti, nelle campagne di Cerignola, avrà il suo presepe vivente grazie alla sinergia con la scuola materna, elementare e media. «Grazie a maestre e professori che si impegnano tutti i giorni dando il massimo perché credono nella borgata, si è instaurato un rapporto con i genitori meraviglioso, ricco di grandi valori, coinvolgendo buona parte dei genitori nei progetti della scuola», spiega Antonio Gervasio che anticipa l’idea del presepe richiesta dalla scuola e condivisa dalla borgata: «Un presepe vivente che stiamo realizzando all’interno della scuola, sarà un presepe parlato e cantato coinvolgendo tutti i bambini della scuola. Sarà presentato al pubblico il 20 pomeriggio.»

""/