Tempo di lettura: 2 minuti

""

Cantine di Natale Terlizzi sancisce Il Molfettone di Salvatore Verdesca – di Molfetta – come miglior panettone artigianale pugliese del 2019.

A deciderlo la giuria tecnico-popolare guidata dallo chef stellato Felice Lo Basso, con la giornalista enogastronomica della Gazzetta del Mezzogiorno Antonella Millarte, Nico Cirillo dell’organizzazione Cantine di Natale e dall’ assessore al marketing territoriale del Comune di Terlizzi, Lucrezia Chiapparino.

""
La giuria

SpazioVerdesca  di Molfetta  ha conquistato il primo posto per l’equilibrio gustativo tra eleganza e scelta degli ingredienti che richiamano la tradizione pugliese natalizia perché fatto con l’olio extravergine di oliva, fichi freschi e vincotto.

Grande la presenza di pubblico che ha degustato e assistito ad una delle sfide più dolci dell’anno. Non sono mancati gli abbinamenti più innovativi del panettone artigianale con i vini e le etichette più prestigiose di  Cantine di Natale Terlizzi.

Tra le cinque pasticcerie pugliesi, in gara per aggiudicarsi la stella del podio per il miglior panettone artigianale oltre al vincitore molfettese hanno concorso: per Corato il maestro pasticcere Giuseppe Tedone per Giuvida Luxury events e La Sfornata Non Solo pane che ha presentato  il panettone pugliese con Farina di tutto grano macinata a pietra, fichi, semi, canditi pugliesi, mandorle di Toritto, vino cotto del nero di troia, olio extra vergine coratina, miele, per Bisceglie  il maestro Giuseppe Acquaviva della Pasticceria Crema e Caffè, per Trani Pasticceria Gattopardo i pastrychef Carocci-Cannone hanno presentato un panettone vegano con arancia candita con glassa al cioccolato, mentre per Terlizzi ha concorso la pasticceria Cibo degli Dei e Nicolò de Chirico con un panettone all’olio di oliva fichi e cioccolato con glassa alle mandorle.