Tempo di lettura: 2 minuti

""

Rievocazioni, musica, arte di strada! La rievocazione storica “Ruvo, Carafa e la Leggenda” quest’anno cresce e cambia formula, si arricchisce e diventa un festival degli usi e costumi, delle arti e giochi di strada. Progetto ambizioso che porta le sue basi sull’inventiva, l’esperienza e la competenza del Centro Studi Cultura et Memoria di Ruvo di Puglia. L’evento si svolgerà nell’ambito dei festeggiamenti previsti per la festività del Corpus Domini. Si tratta di un percorso che unisce storia, cultura e tradizione all’insegna di Carafa e l’istituzione della festa unica nel suo genere che avviene otto giorni dopo il Corpus Domini detta appunto dell’Ottavario.

Rerum è un evento organizzato da Centro Studi Onlus Cultura et Memoria, con il patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, di Regione Puglia, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e la collaborazione di Ascom Confcommercio Ruvo di Puglia e tanti altri sponsor privati.

Il termine latino “Rerum” sposa appieno quello che il grande contenitore di eventi vuole significare. Si svolgerà in maniera itinerante e diffusa nel centro storico di Ruvo di Puglia dal pomeriggio del 15 giugno fino all’alba del giorno dopo. Saranno cinque le piazze coinvolte e tanti gli angoli suggestivi che fungeranno da palcoscenico naturale per musicisti, trampolieri, spettacoli teatrali, di falconeria, artisti locali e nazionali senza dimenticare il corteo storico.

In occasione di tutto l’evento tante le visite guidate presso gli attrattori culturali della città.