Tempo di lettura: 3 minuti

""

Si è svolta questa mattina, nella Sala Giunta del Comune di Barletta, la conferenza stampa di presentazione de “Le Corse di Federico”, l’evento che porterà 25 equipaggi provenienti da tutta Italia e non solo, a bordo di splendide auto d’epoca, sulle orme di uno dei più affascinanti personaggi della nostra storia, amante della Puglia a tal punto da sceglierla come culla delle sue residenze predilette: Federico II di Svevia.

Si tratta della seconda tappa della rievocazione della storica “Targa di Puglia” – unico giro automobilistico dell’intera regione svoltosi nel 1931 – organizzata dall’omonima Associazione Sportiva Dilettantistica, che si svolgerà da venerdì 3 a domenica 5 maggio 2019 toccando i Comuni di Castel del Monte, Trani, Barletta e Altamura e ripercorrendo i tracciati di antiche gare automobilistiche pugliesi.

Dopo il grande successo della prima tappa, “Gargano: un nostro Patrimonio”, svoltasi lo scorso ottobre nella terra dei due Patrimoni Unesco, Targa Puglia propone un nuovo e suggestivo itinerario da percorrere in un lento tour all’insegna della riscoperta delle bellezze paesaggistiche e culturali della nostra terra. La tre giorni sarà dedicata così agli amanti delle quattro ruote, ma anche a tutti coloro che condividono la scelta di un turismo silenzioso e di nicchia, dove la lentezza valorizza a pieno territori e natura, cibo, storia e cultura. A patrocinare l’iniziativa, oltre ai Comuni di Barletta, Trani e Altamura, la Regione Puglia – Agenzia Puglia Promozione, Aci Bari-Bat, Aci Storico, il Mauto – Museo dell’Auto di Torino, il FAI – Fondo Ambiente Italiano e il TCI – Touring Club Italiano.

Un evento all’insegna del sano sport e della promozione territoriale, dunque, durante il quale i partecipanti vivranno la propria passione proiettati all’interno di un vero e proprio contenitore culturale itinerante: si parte venerdì 3 maggio con un primo raduno e le verifiche tecniche nei pressi di Castel del Monte, splendida fortezza federiciana annoverata dall’UNESCO tra i Patrimoni dell’Umanità fin dal 1996. A seguire, gli equipaggi partiranno alla volta di Trani, con una breve visita al centro storico e, ancora, alla volta di Barletta, che, grazie alla proficua collaborazione dell’Amministrazione Comunale, ospiterà i partecipanti permettendo loro di trascorrere la serata di sabato 4 maggio all’interno del Castello, nel quale sarà anche allestita la Cena di Gala per la premiazione degli equipaggi. Previste, ancora, le tappe di Altamura, con la visita alla Cattedrale e l’esposizione delle auto storiche e di Canne della Battaglia, con il suo suggestivo sito archeologico.

Le Corse di Federicorappresenta il compimento della prima metà dell’ambizioso giro della regione progettato da Targa Puglia: la successiva tappa,CeleBRiTA’ si svolgerà nell’area geografica di Brindisi e Taranto e, a seguire, SA(di)LENTO concluderà il tour spingendosi nella parte più a Sud della Regione: il Salento.

«Forti del successo della prima tappa dello scorso ottobre, abbiamo già raggiunto, per questa seconda tappa, il grande risultato di poter annoverare patrocinatori e contributori illustri. Questo ci conferma che siamo sulla strada giusta» – è il commento di Michele Perla, Presidente dell’A.S.D. Targa Puglia, che prosegue – «Le Corse di Federico ripercorrerà gli itinerari dello storico “Rally dei Castelli Svevi” dei primi anni ’60, organizzato dalla Polisportiva Libertas di Barletta».