Tempo di lettura: 2 minuti

"la_mascera"Si è concluso lo scorso sabato, 23 marzo al Garage Sound di Bari il Festival Pass ’19 – Talent Selection decretando come vincitore la band partenopea La Maschera che si esibirà al Sziget Festival di Budapest e all’Home Festival di Venezia.  

La band di Napoli si è prima aggiudicata il diritto di entrare tra le quattro finaliste selezionate dalla giuria che dal mattino hanno ascoltato dieci gruppi in audizione, e poi ha primeggiato nell’ultima fase svoltasi in serata dalle ore 21.

La formazione è composta da: Roberto Colella (Voce/Tastiera/Chitarra), Vincenzo Capasso (Tromba), Antonio Gomez (Basso), Marco Salvatore (Batteria), Alessandro Morlando (Chitarra Elettrica) che insieme riescono letteralmente ad emozionare il pubblico con testi e musica che toccano il cuore. Un mix importante soprattutto per una formazione che dovrà calcare palchi importanti e internazionali come appunto il Sziget e l’Home Festival.

"LA_MASCHERA"La giuria è stata composta da importanti rappresentati del settore musicale italiano e non solo. Umberto Bonanni cofondatore del Pistoia Blues e Beat Festival, Andrea Minoia direttore di Billboard Italia, Michele Traversa giornalista ed editore di Lsd Magazine, Andrea Favrin della Magellano Concerti e Yannick Rouillon promoter Sziget in Francia.

Le band ascoltate dal vivo in audizione sono arrivate da tutta Italia: Closing Parade, Damnedz 23, Family Business, La Maschera, Maru, Merifiore, Piqued Jacks, Quiver, The Sunset, Walter Celi.

Le 4 finaliste: Merifiore, Quiver, Walter Celi, La Maschera.

Il Festival Pass – Talent Selection è una produzione Alternativa Events e tornerà nel 2020 con ancora altri festival in palio per le band partecipanti.

In foto la band de "La Maschera" con il nostro direttore Michele Traversa, più in basso la band durante la finalissima a Bari (riproduzione riservata)