Tempo di lettura: 1 minuto

"GIOVANNANGELO"Viator è un festival alla sua quinta edizione i cui incontri trasportano i partecipanti nell’affascinante mondo del pellegrinaggio effettuato lungo gli antichi cammini medievali i quali oggi si stanno ripopolando di moderni camminatori alla ricerca di una dimensione più autentica del viaggio esteriore ed interiore. Ideato dai musicisti Giovannangelo De Gennaro, dell’ensemble Calixtinus ed esperto camminatore, e Michele Lobaccaro, autore e leader dei Radiodervish, finanziato dal Comune di Bitonto il Festival Viator intende, quest’anno, celebrare la memoria e l’attualità della realtà dei cammini. Infatti i cammini sono paragonabili a organismi molto complessi e vivaci. Dei microcosmi dove le vicende belle e brutte della vita si alternano e si incrociano. Abbiamo voluto mettere in dialogo le diverse dimensioni del cammino, da quella più alta a quella più drammatica, il chiaro e lo scuro, perché un camminatore deve essere pronto ad accogliere senza giudizio tutto ciò che il cammino gli offre ogni giorno e deve “imparare ad imparare” da ogni cosa. Questa edizione vede come evento assolutamente imperdibile il concerto “Adunanza Mistica” del poliedrico cantautore Juri Camisasca, stretto collaboratore di Franco Battiato, da diversi anni assente dai palcoscenici pugliesi. “Siamo felici di ospitare nella nostra città per il quarto anno consecutivo questo festival nuovo ed innovativo, capace di far incontrare culture e popoli diversi attorno alla parola e alla musica – commentano il Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e l’Assessore alla Cultura di Bitonto, Rino Mangini – sottolineando così il grande valore della diversità nella reciprocità”