Tempo di lettura: 2 minuti

"artgallerytirana"Con il Patrocinio del Comune di Tirana, domani 15 settembre dalle ore 18 alle  23.30 a Tirana (Rruga Perlat Rexhepi, Pallati 13 Kati1 – Blloku) si inaugura lo spazio IICAS TiranArtGallery con una Mostra Collettiva tutta Italiana.

Abstractionism in art è il titolo dell’evento creato da Giorgio Gregorio Grasso critico e storico dell’arte e persona sensibile, con un occhio sempre attento verso gli artisti emergenti, e Tinamaria Marongiu (TM Box-Es)  artista, curatore e fondatrice di IICAS.

Tra gli artisti italiani che esporranno figurano: Andrea Boldrini, Yuri Casali, Egidio Castelli, Patrizio Landolfi, Francesca Malatesta, Rita Mazzini, Sara Pesce, Anna Piccardi, TM Box-Es, Stefania Zanchi.

"La curiosità e uno spirito libero e  irrequieto mi portano a vagare in giro per il mondo, alla ricerca di nuovi input atti ad arricchire il mio fare artistico" è cosí che circa due anni fa, partendo dalla mia isola di Sardegna, dove sono nata, ci dice Tinamaria Marongiu ma che ho poco vissuto, sono arrivata per la prima volta a Tirana, per trascorrere una piccola vacanza di tre giorni.

Trovo che l’Albania, sia uno Stato attualmente in grande crescita, estremamente affascinante e colmo di persone genuine che conservano una fresca semplicità e ricchezza di valori ancora ben saldi; valori che in molti altri luoghi del Mondo si vanno perdendo sempre di più. Una immensa caratteristica, questa, che è un valore aggiunto da non sottovalutare certamente e da proteggere fortemente affinché non si disperda.

L’istinto mi ha portato quasi subito a pensare che qui in Albania mi sarebbe piaciuto viverci – continua – creare nuove opere e realizzare un luogo dove poter unire amanti dell’arte, artisti locali e da tutto il Mondo.

IICAS, è uno spazio di Arte Visiva e Multimediale, dove condividere momenti di Arte, Cultura e Umanità.

Un luogo dove  il “Compattismo” sia il chiave d’ingresso che apra nuove strade, contaminazioni e creatività sempre in divenire.

Per la serata inaugurale il Pianista/Fisarmonicista e Direttore Artistico del “Balkan Music Jazz Festival” Gent Rushi. Inaugura la mostra l’assessore alla Cultura del Comune di Tirana Besim Petrela (Presidente del Balkan Jazz Festival)