Tempo di lettura: 1 minuto

"camerun"A fare da cornice alla vittoria del Camerun, nella gara d’esordio 3-0 (25-20, 28-26, 25-21) con la Tunisia della Pool C, presenti a Bari anche un nutrito gruppo di supporters dei leoni d’Africa di diverse nazionalità ma con lo stesso cuore africano.
Abbiamo avuto modo di parlare con Godwin, uno dei più accesi tifosi camerunensi, che ci ha raccontato l’emozione nel poter sostenere da vicino i propri beniamini. Godwin è nativo della Nigeria ed oggi al PalaFlorio ha fatto sentire la sua voce: "Siamo della Comunità africana italiana e viviamo a Bari. Il nostro gruppo è formato da camerunensi, altri della Costa d’Avorio, della Nigeria ma per noi l’unica cosa che conta è il senso di appartenenza all’Africa. Abbiamo quindi voluto far sentire la nostra presenza e vicinanza ai ragazzi del Camerun che hanno iniziato bene questo mondiale".