Tempo di lettura: 2 minuti

"quelfiglionegatoCOVER"Nella storia di Virginia e Federico si possono purtroppo rispecchiare molte coppie. Quel figlio negato narra dell’impossibilità di procreare, e delle conseguenze fisiche e mentali di questo immenso dolore. Francesca Ognibene racconta il percorso dei due protagonisti con estrema lucidità e onestà, non omettendo i particolari più intimi e amari perché non sarebbe giusto nei confronti di un romanzo che vuole mostrare una verità importante, e soprattutto vuole raccontare dell’immensa forza che risiede in ogni essere umano.

La giovane coppia dovrà affrontare una dura battaglia, fatta di visite continue, aborti spontanei, procedure costose e invasive, speranze disattese e dolori lancinanti. Il loro è un amore forte, di quelli da favola. Federico rimane sempre accanto a Virginia, non si arrabbia mai, piange con lei e la supporta nei suoi momenti di abbandono, quando anche la razionalità comincia a cedere sotto il peso della delusione. Ma l’amore, a volte, non basta. Il corpo di una donna può tradirla nel momento più importante della sua vita. Quel figlio tanto desiderato non arriva.

"OGNIBENE-AUTRICE"E Virginia deve fare i conti con un mondo che le sbatte in faccia ogni minuto la gioia di chi ce l’ha fatta. E così si isola, si stringe nella sua sofferenza, dimentica che esiste una vita al di fuori del suo inferno personale. Quando è chiaro che la natura da sola non ce la fa, è il momento di tentare con la fecondazione assistita, un ginepraio da cui si esce ancora una volta sconfitti e in bolletta. La disperazione è tanta che pur di provare ancora una volta, di sognare ancora per un po’, i due giovani sfidano la legalità, sempre forti, sempre determinati, sempre uniti. Quando anche questo tentativo risulta fallimentare, l’unica opzione rimasta è l’adozione. E anche in questo caso per la coppia non è una passeggiata, tra odissee burocratiche e attese infinite, e non lo è neanche quando entra finalmente nella loro esistenza la piccola Giulia. Anche quando la vita dovrebbe ricompensare anni di lotte e di coraggio, il destino si accanisce ancora, fino a un epilogo straziante. Quel figlio negato è una storia che parla di vita e di morte, che parla di speranza e di delusione.

È un romanzo che ti avvince, che fa commuovere e riflettere, che fa arrabbiare e desiderare che ci sia redenzione alla fine del cammino, che ci sia un momento in cui tutte le pene saranno cancellate da una luce più forte e brillante di qualunque oscurità.

CONTATTI
https://www.facebook.com/francesca.ognibene.9
http://www.lerudita.it/
http://www.snaturarock.it/