Tempo di lettura: 2 minuti

"uovo" "uovo

Dieci mani & un uovo, una piacevole cena dal sapore n’uovo. Questo è il titolo dell’evento che si svolgerà il prossimo 23 marzo alle 20,30, presso Ariae Hotel a San Giovanni Rotondo. L’uovo Biancofiore conquista l’alta cucina e 5 grandi chef di "Gargano punto e basta": Gegè Mangano, Domenico Cilenti, Nazario Biscotti, Tommaso Gentile e Leonardo Vescera interpretano grandi piatti e raccontano miti e leggende sull’uovo. L’evento organizzato con il contribuito dell’Azienda agricola Arte, cantine e vigne daune Michele Biancardi, Biologica Ritrovato, forno Sammarco, Mieli Papagna, Selezione Sabatino e Spirito Contadino è nato con l’intento di promuovere un territorio per l’eccellenza dei prodotti enogastronomici locali e per bellezza naturale dei luoghi. In una location unica e singolare nel suo genere, Ariae Hotel, si sposa la voglia di ricreare tutto ciò che di bello e di buono il nostro territorio offre. Un viaggio di sapori e sensazioni del gusto, alla scoperta, all’incontro e allo scambio di esperienze, conoscenze e storie legate alla passione di allevare, coltivare e produrre un patrimonio di grande valore che parla di uomini, famiglie e tradizione.

Un percorso artistico e gourmet alla scoperta del Gargano che ha tanto da offrire in termini di qualità delle materie prime e di chef capaci di esaltarle con maestria e sapienza. Ogni chef si farà interprete dell’uovo Tuorlo Biancofiore dall’antipasto al dolce per creare un menù che vuole essere un inno al territorio e che porta con sé un messaggio importante.