Tempo di lettura: 2 minuti

"thumbnail_IMG_6438"Due medaglie di bronzo per Mirko Esposito e Attilio Santobuono: due ragazzi con tanta passione e tanta gavetta alle spalle che sono partiti alla volta di Rimini per prendere parte all’ultima giornata dei campionati della cucina italiana, organizzati dalla Federazione Italiana Cuochi. Esposito, partecipante nella categoria k1 di cucina calda innovativa, si presenta alla gara con un rollè di coniglio in farcia di funghi cardoncelli, limbo d’ agnello in crosta di arachidi e lardo, emulsione di cavolo viola, pomodorini confit e verdurine scottate. Il piatto complicato e attentamente studiato, intriga la giuria. Al contrario, Santobuono prende parte alla categoria k2 di cucina calda della tradizione e presenta "broccoli e baccalà", un piatto ripreso dalla tradizione pugliese con piccole note innovative."thumbnail_IMG_6414"

I giudici ispezionano passo passo la preparazione e la gara, incantati dalla preparazione dei piatti ed assegnano le medaglie di bronzo ad entrambi. Prima di questa, altre gare ed altri premi li hanno visti protagonisti: per Santobuono i Campionati 2015, la Jam Cup 2016 e uno show cooking all’EXPO di Milano, mentre per Esposito già vincitore di una medaglia d’oro ai Campionati del 2015 non mancano altre esperienze come la selezione per la Nazionale Italiana Cuochi, la partecipazione al Concorso Cuoco dell’anno 2015 dove ha vinto una medaglia di bronzo, poi ancora ai campionati 2014 con una medaglia d’argento per i team e una di bronzo per i singoli. Questa nuova medaglia sprona la loro voglia di fare: il prossimo appuntamento è fissato per il 2018, sicuri che la prossima medaglia avrà un colore diverso.

Foto di Mirko Esposito.