Tempo di lettura: 2 minuti

"r"All’I.I.S.S Federico II stupor mundi di Corato, il 28 novembre ha avuto inizio il progetto ricreAMOci, progetto di inclusione sociale che mira a costruire, partendo dai bisogni didattici ed organizzativi degli studenti diversamente abili, una scuola che si fa comunità con la condivisione di risorse umane e materiali.

L’attuazione didattico-formativa del progetto è stata affidata allo chef Luca Cappelluti, formatore presso enti di formazione, prefetto Puglia A.I.G.S., il quale, coadiuvato dai docenti, con un’azione efficace ed innovativa ed attraverso la simulazione di un’attività reale, stimolerà nei ragazzi la voglia di apprendimento, l’accettazione e la valorizzazione dei propri limiti, con il conseguente accrescimento dell’autostima e dell’inclusione sociale. Questo progetto, inoltre, proietta lo studente in un ipotetico e futuro inserimento lavorativo, attraverso un percorso multidisciplinare che fornisce competenze ed al contempo strumenti di orientamento. La fase di avvio ha visto gli studenti all’opera presso il Ristorante Caravanserraglio di Terlizzi, partner del progetto, dove hanno familiarizzato, attraverso una simulazione guidata, con semplici preparazioni e con le elementari pratiche di servizio.

Il progetto seguirà con altri incontri laboratoriali e con  la formazione, rivolta a tutte le classi seconde, attraverso didattica d’aula, didattica digitale e visite guidate nel parco dell’Alta Murgia, sugli aspetti nutrizionali del cibo e il mangiar sano. La formazione troverà attuazione nella progettazione e allestimento di un corner all’interno della scuola che promuoverà merende sane e identitarie del nostro territorio. La partecipazione attiva di tutta la scuola-comunità, concorrerà al raggiungimento degli obiettivi posti dal progetto, diventandone essa  stessa principale fruitore, garantendone l’autosostenibilità.

La prima data in cui gli studenti si presenteranno al pubblico sarà il 18 dicembre, data dell’open day, in cui l’I.I.S.S. Federico II,  si mostrerà al territorio in tutta la sua creatività.

RicreAMOci è un progetto di grandi speranze e di grandi scommesse.