Tempo di lettura: 2 minuti

"snaph"Snaphotograph ha il piacere di presentare: There’s Something Happening Here, un’esposizione collettiva che mette in mostra il lavoro di una nuova generazione ancora in cerca di affermazioni e altri giovani già affermati di fotografi e video-maker .

In questi tempi difficili e incerti di sconvolgimenti e dissenso su scala globale, una nuova generazione di fotografi e di  image-maker e video-maker sta emergendo. Ci presentano lavori elaborati e sofisticati di processi tecnici digitali versata nella psicologia del mezzo, che esplorano angosce, nevrosi, nozioni di fragilità e di identità e soggettività della fotografia stessa.

I fotografi inclusi nella mostra provengono da una vasta gamma di varie esperienze fotografiche: dalla moda allo still-life e da lavori concettualmente complessi. Nonostante la diversità dei loro background, emergono interessi comuni andando oltre i confini convenzionali della fotografia, sfidandoli e giocando con essi.

Insieme, questi artisti esplorano il mondo attraverso il mezzo fotografico in modo radicale e sperimentale. Ne emerge una contorta visione,  di un mondo che è scivolato dal proprio  asse rivelandone qualcosa di oscuro, a volte assurdo e comico a volte apocalittico ed inquietante e non ancora completamente formato. C’è qualcosa che accade qui.

TITOLO:  THERE’S SOMETHING HAPPENING HERE

ARTISTI:  LARA BALADI, MIGUEL CALDERON, MARCO GAVIN, GRACE NDIRITU, ZHANG PENG, ATHI-PATRA RUGA, LUCA SIMONETTI, CINTYA SOTO, PAUL M SMITH, THE BRUCE NEW HIGH FOUNTADION, LOLO VELEKO

GENERE: FOTO E VIDEO DIGITALI
Dal 7 dicembre al 5 febbraio 2017

SNAPHOTOGRAPH
Borgo S.Apostoli 12 Firenze
Tel. +39 349 47 62 422

info@snaphotograph.com
www.snaphotograph.com