Tempo di lettura: 1 minuto

"c"Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori hanno bandito un Concorso di Idee, con procedura aperta, per la riqualificazione di dieci aree urbane periferiche di Corato.

Il concorso, aperto agli architetti e agli ingegneri, ha avuto come primi classificati:

  • De Napoli Mariangela – progettista (capogruppo)
  • Giardino Francesco – progettista
  • De Gennaro Annapaola – progettista
  • De Napoli Francesca – progettista

Dopo la laurea in Architettura Mariangela De Napoli (Bari, 1980) e Francesca De Napoli (Bari, 1982) intraprendono due percorsi distinti che trovano – dopo qualche anno – sempre più frequenti punti di tangenza. Nel 2011 costituiscono lo studio di progettazione De Napoli architetti che opera principalmente nell’ambito della residenza privata attraverso il recupero e la riqualificazione dell’esistente. Non sono mancati interventi  anche nel settore alberghiero e commerciale (locali pubblici, bar e ristorazione).
La progettazione va dalla grande alla piccola scala, ed è mirata costantemente a realizzare un prodotto di elevata qualità architettonica e tecnologica che risponda alle esigenze della committenza, e che ricongiunga architettura ed arte, da sempre univoca ed inscindibile espressione di contingenti fenomeni culturali.