Tempo di lettura: 2 minuti

"no"Oggi, domenica 3 luglio alle ore 19.00, si terrà presso il parco “Don Tonino Bello” del Villaggio Trieste di Bari (via Pola, 26/A, vicinanze Stadio della Vittoria) la rassegna letteraria Nostos. Racconti dal Mediterraneo organizzata da LB Edizioni e da Centro Scambi Mediterranei. Nel corso dell’evento, moderato da Valentina Campanella, si esibiranno dal vivo i Radicanto e verranno presentate al pubblico le opere Sarò sabbia nel deserto (Ed. Gelsorosso) di Claudia Lorusso con Patrizia Ripa, Cielo e terra. Diario di un poeta (Ed. Genesi) di Daniele Giancane con Sandro Marano, Còntime (Ed. Secop) di Amelia Resaz con Marina Leo,  L’Armenia. Il suo martirio e le sue rivendicaizoni (Ed. FaL Vision) di Cosma Cafueri con Kegham Boloyan.

“La rassegna – spiegano Paolo Scagliarini e Luigi Bramato – è liberamente ispirata"no2" all’epica greca legata al tema del nostos, il ritorno. Le opere selezionate, infatti, si basano tutte sulla narrazione del ‘viaggio’ e, sfogliandole, si ha come l’impressione di toccare con mano quei profumi, quelle sensazioni e quei colori che da secoli affascinano come in un sogno i viandanti del Mediterraneo. In nessun altro luogo della città di Bari questa iniziativa poteva trovare migliore accoglienza se non nel Villaggio Trieste, dove gli esuli italiani provenienti dalle isole e dalle coste del Mediterraneo tornarono, dopo una lunga ‘odissea’, alla terra dei padri”.

In chiusura, letture a cura di Cristiana Papazissis.

L’ingresso è libero.